Ligabue: "Smentisco certe leggende metropolitane sul mio conto. Il palco? Ne sono dipendente"

Ligabue: Smentisco certe leggende metropolitane sul mio conto. Il palco? Ne sono dipendente
Tiscali.it CULTURA E SPETTACOLO

Una delle cose che in 30 anni non sono cambiate, come l'impossibilità di rinunciare a fare concerti, che è sempre stata la mia stella polare".

Ma non c’è dubbio che quella per il palco sia la vera grande passione di Ligabue: “Quella per il palco è la mia forma di dipendenza.

È la prima volta in vita mia che passo due anni senza salire sul palco.

“È andata così” ripercorre i primi 30 anni di carriera del Liga, tra canzoni, film, romanzi, poesie, “sempre avanti a testa bassa”. (Tiscali.it)

Ne parlano anche altre testate

Ligabue, quali sono le difficoltà vissute nella sua vita. View this post on Instagram Un post condiviso da Luciano Ligabue (@ligabue_official). Il lavoro gli ha causato un vero e proprio attacco di nostalgia, una cosa più che comprensibile Tutti i segreti di Ligabue svelati: il rocker parla di tre momenti estremamente bui della sua carriera e della sua vita: “Non lo ha mai saputo nessuno”. (ultimaparola.com)

Non rimane che collegarsi su RaiPlay e guardare in esclusiva la serie biopic, sarà come ballare sul mondo Non basterebbe un film per raccontare la vita del cantautore italiano e allora RaiPlay ha deciso di mandare in onda una vera e propria serie tv biopic, intitolata “Ligabue – è andata così”, proprio come l’autobiografia ufficiale, realizzata insieme a Massimo Cotto. (DiLei)

Non potevo rinunciare a fare concerti – confessa Luciano – I concerti sono la mia dipendenza e sono in astinenza da due anni. Martedì 12 Ottobre 2021, 09:30. Dal 12 ottobre è su RaiPlay ‘È andata così’, docuserie dedicata a Ligabue per la regia di Duccio Forzano. (Il Messaggero)

AVANTI TUTTA CON LIGA!

Un biopic in 7 capitoli, ciascuno composto da 3 episodi di circa 15 minuti, online da domani (12 ottobre) sulla piattaforma digitale Rai, nel quale Ligabue ripercorre le tappe della sua vita e della sua carriera, dialogando con Accorsi tra aneddoti, ricordi lontani e racconti inediti. (La Gazzetta di Reggio)

Si intitola “E’ andata così”, come la sua autobiografia. Il tutto attraverso la voce narrante di Stefano Accorsi, con la regia di Duccio Forzano. (Reggionline)

In prima serata arriva il Liga. Sette capitoli suddivisi in tre episopdi della durata di 15 minuti, online da oggi sulla piattaforma digitale della Rai (Redazione Quotidiano Giovani)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr