Biden alla Nato: Cina e Russia i nostri nemici. Gli europei (Germania e Francia) non concordano

Biden alla Nato: Cina e Russia i nostri nemici. Gli europei (Germania e Francia) non concordano
Altri dettagli:
PRP Channel ESTERI

Biden alla Nato: Cina e Russia i nostri nemici

Il Capo della Casa Bianca ha però voluto subito fissare i paletti della sua politica estera con l’Europa: “gli avversari di oggi sono Cina e Russia“.

Un colpo di spugna all’idea della NATO parassita degli Usa che si era fatto ed aveva poi esternato pubblicamente il suo predecessore Donald Trump.

Biden in sostanza starebbe evocando lo spettro di una nuova Guerra fredda sotto la bandiera della difesa delle democrazia: “La democrazia deve prevalere. (PRP Channel)

Ne parlano anche altri giornali

Un salto verso apertura e multilateralismo, tendendo la mano ai partner nel guardare a grandi temi come clima, commercio, sicurezza, Cina e Russia. Nei giorni scorsi, l’amministrazione ha fatto varie aperture in questo senso, allentando le restrizioni ai diplomatici di Teheran negli Usa e facendo un passo indietro all’Onu sulle sanzioni. (LaPresse)

La Florida è il triste leader delle statistiche: 30 persone sono state condannate a morte lì, ma che sono state successivamente dimostrate innocenti Secondo un’indagine del Death Penalty Information Center, 185 persone negli Stati Uniti sono state condannate a morte dal 1973, nonostante fossero innocenti. (RagusaOggi)

Macron: 'Usa e Ue agiscano subito in . augusto_amato : Il G7 stanzia 7,5 mld per i vaccini ai Paesi poveri - Politica - ANSA - pippopluto_57 : Il G7 stanzia 7,5 mld per i vaccini ai Paesi poveri - RMagazine1 : Il G7 stanzia 7,5 mld per i vaccini ai Paesi poveri - palermomaniait : Paesi poveri, il G7 stanzia 7,5 mld per il fondo vaccini - - EmMicucci : #Draghi #Scuola Attenzione agli istituti tecnici. (Zazoom Blog)

Covid, Biden: dagli Stati Uniti 4 miliardi per i vaccini nei paesi più poveri

Tutti i dettagli. L’inversione di marcia delle politiche energetiche dell’amministrazione statunitense dopo l’elezione del presidente, Joe Biden, sta ponendo le basi per l’esplosione di una fiorente industria eolica offshore Usa. (Startmag Web magazine)

E annuncia che non rinnoverà l’invito alla Russia, formulato dal suo predecessore Donald Trump, di tornare nel G7. La Russia di Putin “è una minaccia per le nostre democrazie”, ha detto il presidente americano intervenendo alla Conferenza di Monaco, mettendo in guardia sul rischio del ritorno a una Guerra Fredda. (Imola Oggi)

Lo scopo, ha sottolineato la Casa Bianca, è quello di “galvanizzare” gli altri Paesi a contribuire allo sforzo: “chiediamo inoltre al nostro G7 e ad altri partner di lavorare insieme a Gavi, per raccogliere miliardi di risorse in più per supportare la vaccinazione globale contro il Covid-19 e per soddisfare le urgenti esigenze di produzione, fornitura e consegna di vaccini”. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr