Osaka batte Brady in finale e vince l'Australian Open

Osaka batte Brady in finale e vince l'Australian Open
Vivi Enna SPORT

(AUSTRALIA) (ITALPRESS) – Naomi Osaka vince l’Australian Open femminile.

(ITALPRESS)

La 23enne giapponese, numero 3 del mondo e del seeding, si è imposta nella finale della Rod Laver Arena per 6-4 6-3 sulla statunitense Jennifer Brady, 22esima testa di serie.

Nel tabellone maschile, il vincitore verrà fuori dalla sfida tra Djokovic e Medvedev.

Per la Osaka si tratta del secondo successo sul cemento di Melbourne dopo quello ottenuto due anni fa e del quarto Slam in carriera considerando anche le due vittorie agli Us Open nel 2018 e nel 2020. (Vivi Enna)

Su altre fonti

keystone-sda.ch / STF (DEAN LEWINS) Naomi Osaka torna sul trono degli Australian Open. (Ticinonline)

“Sono felice di aver potuto giocare davanti agli appassionati nella mia prima finale Slam, spero di avere altre opportunità in futuro“. Naomi Osaka continua a dimostrare di essere la più forte di tutte sul cemento, conquistando il suo secondo Australian Open e quarto Slam (tutti su questa superficie) battendo Jennifer Brady per 6-4 6-3 in 77 minuti. (Ubi Tennis)

E’ lei a stringere al petto la Daphne Akhurst Memorial Cup, il trofeo dal collo lungo che simboleggia la vittoria nel primo Slam della stagione. Nulla però può fermare la Osaka che sul 5-2 arriva a due punti dal match garantendosi la possibilità di servire per il match sul 5-3. (La Gazzetta dello Sport)

Australian Open, trionfo di Naomi Osaka. Brady ko in finale 6-4, 6-3

Grazie anche al pubblico, perché avervi qui mi ha dato grande energia dopo aver giocato la finale Slam precedente a porte chiuse”. La scelta strategica di Brady sul proprio servizio si può ricondurre al match di Flushing Meadows. (Ubi Tennis)

La giapponese batte Brady con il punteggio di 6-4 6-3 e conquista il suo quarto Slam. AusOpen 2021: highlights della partita. Di fatto la partita psicologica della Brady è finita con il grave errore del primo set che ha permesso a Osaka di conquistare la prima partita. (Ck12 Giornale)

Naomi Osaka è la regina degli Australian Open per la seconda volta in carriera. Naomi, che dunque non sbaglia mai negli appuntamenti decisivi, aggiunge questo titolo agli Us Open 2018, Australian Open 2019 e Us Open 2020, confermandosi la tennista più forte al mondo sul cemento. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr