Confindustria: Green Pass al lavoro o cambio mansione. Landini: "Una forzatura"

Confindustria: Green Pass al lavoro o cambio mansione. Landini: Una forzatura
Rai News INTERNO

Non va mai dimenticato che i lavoratori sono cittadini e hanno i diritti e i doveri di tutti i cittadini

"Le vaccinazioni sono sicuramente utili, ha sottolineato la Femca-Cisl ma non esiste alcuna norma che imponga la somministrazione del vaccino ai lavoratori.

La eventuale proposta è contenuta in una mail interna inviata dal direttore generale, Francesca Mariotti ai direttori del sistema industriale. (Rai News)

Ne parlano anche altre fonti

Confindustria chiede dunque l’estensione dell’utilizzo del green pass per accedere ai contesti aziendali. Quindi: niente stipendio. (La voce di Rovigo)

Anche l'organizzazione di Confindustria si è espressa riguardo la questione del green pass, centro del dibattito politico delle ultime settimane connesso anche alla nuova risalita dei contagi. Le dichiarazioni riguardano una lettera del direttore generale di Confindustria Francesca Mariotti. (Sputnik Italia)

I lavoratori sono stati i primi, durante la pandemia, a chiedere sicurezza arrivando addirittura allo sciopero per ottenerla. In caso contrario, si legge ancora nella email, "il datore di lavoro, ove possibile, potrebbe attribuire al lavoratore mansioni diverse da quelle normalmente esercitate, erogando la relativa retribuzione". (QuiFinanza)

Locatelli: "No vaccino a giovani? Sono morti 27 bambini"

La eventuale proposta è contenuta in una mail interna inviata dal direttore generale, Francesca Mariotti ai direttori del sistema industriale. Libero dunque chi preferisce stare a casa propria senza vaccinarsi, ma non di mettere a rischio la salute dei compagni di lavoro. (Tiscali Notizie)

La proposta si inserisce nel contesto attuale, che vede l’utilizzo del green pass e anche la disponibilità alle vaccinazioni nelle aziende. Per tutelare i lavoratori Confindustria pensa a rendere obbligatorio il green pass per i dipendenti: che, nel caso ne siano sprovvisti, potrebbero essere spostati ad altra mansione o addirittura sospesi, con conseguenze sulla retribuzione. (Il Fatto Quotidiano)

Nella fascia 0-18 anni sono morti 27 bambini, ci sono stati oltre 300 ricoveri "Nella fascia 0-18 anni sono morti 27 bambini, ci sono stati oltre 300 ricoveri. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr