Artemis: Blue Origin riceve l’appoggio del Senato | Punto Informatico

HelpMeTech ECONOMIA

The post Artemis: Blue Origin riceve l’appoggio del Senato appeared first on Punto Informatico.

| Read More | Punto Informatico. Advertisements Loading. .dvertisements

dvertisements. . . . Blue Origin ottiene una prima vittoria con l’approvazione al Senato di un emendamento che consente alla NASA di ricevere altri 10 miliardi di dollari.

(HelpMeTech)

Su altri giornali

dvertisements. . . . Sarà l’Europeo più bello per tutti: è il filo che ci riannoda alla vita normaleSi giocherà in tanti Paesi, è stato faticoso da organizzare certo, ma ha acquistato strada facendo un suo senso preciso, non solo sportivo: è giusto che la ripartenza sia comune, dal momento che comune è stata la sofferenza | Read More | Gazzetta. (HelpMeTech)

Nel video di Instagram, Bezos afferma che fare un viaggio nello spazio è il sogno di una vita per lui e che sarà “significativo” avere suo fratello con sé per il viaggio. Oltre a Jeff e Mark Bezos, un posto sul volo sarà reclamato dall'offerente vincitore di un'asta online in corso (Telefonino.net)

Jeff Bezos volerà nello spazio la prossima estate. Jeff Bezos ha spiegato che il suo sogno fin da piccolo è sempre stato quello di volare nello spazio e il prossimo 20 luglio potrà finalmente esaudirlo. (Il Sussidiario.net)

Il CEO di Amazon, Jeff Bezos, ha deciso cosa farà dopo aver lasciato l’azienda: andare nello spazio. La compagnia aerospaziale di Bezos, Blue Origin, invierà la sua prima navetta con equipaggio nelle zone più esterne dell’atmosfera a luglio e l’imprenditore ha annunciato che lui e suo fratello Mark saranno a bordo. (Tom's Hardware Italia)

E chissà che questo non sia l'inizio di una sfida tra i cieli Con queste parole, Jeff Bezos, il creatore e amministratore delegato di Amazon, ha annunciato il suo prossimo viaggio con il fratello Mark. (Vogue Italia)

La Blue Origin è una delle società di Bezos alla quale dedicherà presumibilmente gran parte del suo tempo dopo le dimissioni da Ceo di Amazon E lo farà il 20 luglio, più o meno due settimane dopo le dimissioni da amministratore delegato di Amazon annunciate già nel mese di febbraio. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr