Wall Street chiude in rialzo. Nuovo record per l'indice S&P

Wall Street chiude in rialzo. Nuovo record per l'indice S&P
AGI - Agenzia Italia ECONOMIA

D’altronde, per gran parte l'impennata dei prezzi è derivata da articoli come materie prime e tariffe aeree, ed è quindi probabile che sia temporanea.

Sul fronte azionario, da segnalare il titolo GameStop, che ha perso il 27% dopo aver annunciato di voler vendere fino a 5 milioni di azioni

Intanto, le domande di sussidio di disoccupazione sono scese di 9.000 unità a 376.000, il miglior dato dall'inizio della pandemia, ad indicare lo slancio dell’economia. (AGI - Agenzia Italia)

Se ne è parlato anche su altri media

Ma le Borse europee non hanno reagito, chiudendo deboli un'altra seduta. In leggero rialzo Londra, +0,10%.Stabile lo spread, a 105 punti base, mentre il petrolio resta ancora sui massimi degli ultimi 2 anni, sopra i 72 dollari al barile (Rai News)

Questo segmento del mercato raccoglie un 78% di rating buy, contro il 76% del 30 giugno 2020 e il 71% del 31 dicembre 2019. Il settore raccoglie a Wall Street un 68% di rating buy, contro il 63% del 30 giugno 2020 e il 61% del 31 dicembre 2019. (Money.it)

Apertura sopra la parità per gli indici di Wall Street, con gli investitori che continuano a ipotizzare un atteggiamento accomodante da parte della Fed dopo la pubblicazione dei dati macro su inflazione e mercato del lavoro. (Milano Finanza)

Wall Street cauta prima dell'inflazione, cala il Treasury 10y Da Investing.com

Il tasso mensile è rallentato al +0,6% dallo 0,8% di aprile (consenso Investing +0,4%), principalmente a seguito di un aumento del 7,3% del costo delle auto e dei camion usati. I maggiori aumenti sono stati registrati per i prezzi del carburante (56,2%), auto e camion usati (29,7%), servizio gas (13,5%), servizi di trasporto (11,2%) e abbigliamento (5,6%). (Investing.com)

mercati sembrano dar credito alle rassicurazioni della Fed sul fatto che l'inflazione americana - balzata a maggio al 5% e sopra le attese - sia determinata soprattutto da fattori temporanei. Incerta Wall Street: dopo una partenza positiva, agli chiusura degli scambi europeo il Dow Jones cede lo 0,19% e il Nasdaq sale dello 0,08%. (la Repubblica)

Verso le 17:00 CEST, il avanza dello 0,1%, il avanza dello 0,3%, mentre l' segna il +0,15%. Sul fronte politico, il Senato statunitense ha approvato un pacchetto di leggi destinato a rafforzare la capacità del Paese di competere con la tecnologia cinese. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr