INEOS, 2 miliardi nell'idrogeno verde. Il Grenadier Fuel Cell con tecnologia Hyundai

HDmotori ECONOMIA

In Germania, INEOS prevede di costruire un elettrolizzatore da 100 MW nel suo sito di Colonia.

INEOS sta portando avanti altri progetti in Belgio, Francia e Regno Unito e l'azienda prevede di annunciare ulteriori partnership in futuro

il colosso della chimica, ha annunciato un investimento di ben 2 miliardi di euro per la produzione di idrogeno verde in Europa.

I suoi primi impianti saranno realizzati in Norvegia, Germania, Belgio con investimenti previsti anche nel Regno Unito e in Francia. (HDmotori)

Su altri media

Si tratte del più grande investimento in Europa in progetti di elettrolisi per produrre idrogeno verde con il potenziale di trasformare la produzione a zero emissioni di carbonio in tutta Europa. (Corriere della Sera)

Getty. Le nuove tecnologie hanno aperto la strada a un'applicazione dalle potenzialità pressoché illimitate: l'uso dell'acqua salata per l'elettrolisi, fino a poco impossibile per problemi di corrosione degli impianti (La Repubblica)

Una passo avanti da 2 miliardi per l'idrogeno verde. Lo ha annunciato il gruppo inglese Ineos, numero tre della chimica mondiale: i fondi serviranno per la costruzione di elettrolizzatori, gli impianti necessari per la produzione di idrogeno verde, a zero emissioni di carbonio (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr