Gazzetta - Orgoglio Mandzukic, vuole dimostrare di meritare l'ingaggio

Gazzetta - Orgoglio Mandzukic, vuole dimostrare di meritare l'ingaggio
Milan News SPORT

Arrivando al Milan sapeva di essere la riserva di Ibrahimovic, ma ha accettato la sfida perché Zlatan è sempre stato il suo modello.

Per questo Mandzukic vuole riscattarsi e guadagnarsi la conferma al Milan

Mandzukic non molla.

Insopportabile, per lui, è tutto quello che è successo dopo, i guai muscolari, le critiche.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, l’attaccante croato vuole dimostrare di meritare l’ingaggio che ha avuto. (Milan News)

Ne parlano anche altre testate

"Mandzukic è pronto". Lo scrive questa mattina il quotidiano Tuttosport dopo il ritorno in gruppo dell'attaccante croato, che non si vede dalla gara d’andata contro la Stella Rossa. (Milan News)

ROMAGNOLI- Più indietro Romagnoli rispetto a Diaz, il centrale è tornato a lavorare sul campo, seppure individualmente. Milanello, si lavora a parte: Pioli fa i conti con i tempi di recupero di alcuni giocatori di peso, molto probabilmente assenti a Parma. (MilanNews24.com)

Stefano Pioli riabbraccia Mario Mandzukic e Brahim Diaz, che si sono allenati in gruppo, in mattinata. I due giocatori potrebbero essere convocati per il Parma. Il Milan di Stefano Pioli si è allenato in mattinata. (CalcioMercato.it)

Milan, tornano tre giocatori dall’infermeria. Parma sfida cruciale

Intervenuto sui propri canali social, l’attaccante rossonero ha postato una foto che lo ritrae durante la seduta d’allenamento odierna, con questa simbolica descrizione: «La cosa più importante è quanto velocemente reagisci». (MilanNews24.com)

Gazzetta dello sport di questa mattina fa il punto della situazione in merito alle tempistiche di ritorno, elemento chiave per un eventuale rinnovo: “Mandzukic sul filo: ha nove partite per la conferma”. (MilanNews24.com)

Il Milan deve tornare a fare un filotto di vittorie se vuole respingere l’assalto delle inseguitrici e conquistare il piazzamento in Champions League “Mi ha ricordato la partita contro lo Spezia, non siamo stati al nostro livello, sembravamo una squadra che non voleva vincere”. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr