AstraZeneca, Sileri: «Possibile che l'Ema dica di non utilizzare il vaccino per certe categorie»

AstraZeneca, Sileri: «Possibile che l'Ema dica di non utilizzare il vaccino per certe categorie»
Il Messaggero ECONOMIA

Il vaccino AstraZeneca è stato utilizzato in un numero estremamente alto di soggetti, mentre gli eventi trombotici rari segnalati sono pochissimi

Sul vaccino AstraZeneca il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri anticipa che «è possibile che l'Ema dica di non utilizzare le dosi per certe categorie».

AstraZeneca, ora la Gran Bretagna pensa allo stop per i giovani: l'ipotesi di un vaccino diverso. (Il Messaggero)

Su altri giornali

Il passo successivo è riaprire in anticipo o consolidare? Così il sottosegretario alla salute Pierpaolo Sileri parlando delle possibili riaperture a “24Mattino” su Radio24 (Corriere TV)

Con il passare delle settimane, iniziano ad emergere i primi (rarissimi) casi di trombosi successive alle somministrazioni. Si parla di numeri infinitesimali in proporzione alle dosi inoculate: per l’Ema un caso sospetto ogni 100 mila vaccinati al di sotto dei 60 anni. (Il Messaggero Veneto)

La risposta sarà che per motivi precauzionali evitiamo l’uso per una categoria, magari giovani, magari donne». Potrebbe esserci una ricalibratura del vaccino AstraZeneca, soprattutto per donne e bambini. (Il Reggino)

Covid, Sileri: "Entro aprile arriveranno sicuramente 8 milioni di vaccini"

“Aspettiamo di sapere il parere delle autorità regolatorie in merito, conclude Lo dice a LaPresse il professor Massimo Clementi, direttore del laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Ospedale San Raffaele. (LaPresse)

A preoccupare di nuovo è il recente caso di una 32enne di Genova, ricoverata dopo aver ricevuto una dose di AstraZeneca. Questa settimana l’Olanda ha deciso di sospendere la somministrazione di AstraZeneca. (Open)

I vaccini arrivano ed entro aprile ne arriveranno sicuramente 8 milioni. È una complicanza che una volta riconosciuta in tempo è facilmente trattabile". (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr