Economia, Draghi: Per il futuro ci sono nuvole all'orizzonte

Economia, Draghi: Per il futuro ci sono nuvole all'orizzonte
ilGiornale.it INTERNO

(Alexander Jakhnagiev)

"Rispetto a un anno fa ci sono 400mila occupati in più, di cui la metà a tempo determinato. Dopo i successi, però, bisogna dire che ci sono delle nuvole all'orizzonte. Le previsioni per il futuro sono preoccupanti", le parole del Presidente del Consiglio Draghi in conferenza stampa a Palazzo Chigi sul Dl Aiuti bis. / Palazzo Chigi

(ilGiornale.it)

Ne parlano anche altre testate

Economia, Draghi: Per il futuro ci sono nuvole all'orizzonte. 04 agosto 2022. (Agenzia Vista) Roma, 04 agosto 2022 "Rispetto a un anno fa ci sono 400mila occupati in più, di cui la metà a tempo determinato. (Liberoquotidiano.it)

"Ci sono nuvole all'orizzonte", dice Mario Draghi. Il presidente del Consiglio annuncia un decreto con nuovi aiuti sulle bollette, i salari, le pensioni, da 17 miliardi, vanta una "crescita straordinaria", il 3,4% sull'anno, anche per effetto delle misure del suo governo: "Più di Francia e Germania, della media dell'area Euro, degli Stati Uniti", elenca (la Repubblica)

Roma, 4 ago. (askanews) – “La crescita acquisita è del 3,4%, più di quanto stimato dal Mef in aprile per tutto il 2022. Un dato molto positivo, sia confrontandolo col passato recente sia con gli altri Paesi”. (Agenzia askanews)

Draghi: «Per il futuro ci sono nuvole all'orizzonte»

Rispetto a un anno fa ci sono 400mila occupati in più, di cui circa metà sono a tempo determinato però". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nella conferenza stampa al termine del Cdm. (Il Sole 24 ORE)

La crescita annuale acquisita finora è pari al 3,4%, più di quanto stimato per tutto il 2022.È’ un dato molto positivo anche confrontato con tutti gli altri paesi. (Il Fatto Quotidiano)

Le previsioni per il futuro sono preoccupanti», le parole del Presidente del Consiglio Draghi in conferenza stampa a Palazzo Chigi sul Dl Aiuti bis. / Palazzo Chigi Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr