Donna sbranata dai cani Amstaff a Sassuolo: indagine per omicidio colposo

Donna sbranata dai cani Amstaff a Sassuolo: indagine per omicidio colposo
Il Resto del Carlino INTERNO

Una spiegazione a questa terribile vicenda forse potrà darla la visione delle telecamere di sorveglianza della villetta che avrebbero ripreso la scena

La Procura di Modena ha aperto un fascicolo dopo la tragedia che è accaduta ieri sera a Sassuolo.

Ma la donna non ha fatto in tempo a farlo, perché i due cani di famiglia - forse per proteggere la piccola - le si sono scagliati contro.

dove c'erano due cani di razza Amstaff che l'hanno assalita e uccisa in pochi istanti. (Il Resto del Carlino)

Se ne è parlato anche su altri giornali

È successo ieri sera a Sassuolo (Modena). I due cani, si ipotizza, potrebbero aver assalito Carla Gorzanelli per istinto protettivo nei confronti della bambina. (La Repubblica)

I soccorsi e le indagini A nulla sono valsi i soccorsi dei medici e degli operatori del 118 arrivati sul posto. In questo reticolo di strade sconvolto dalla tragedia sono arrivati sia i carabinieri e la polizia e adesso sono in corso gli accertamenti per capire se non ci siano state negligenze nella custodia dei due cani e se la loro presenza fosse correttamente segnalata (Corriere della Sera)

Anche quando dovevano andare al giardino pubblico assieme alla badante bisognava sempre convincerla a uscire, non aveva voglia. "Assolutamente sì, non era mai successo prima, non usciva mai da sola, è stata una cosa inspiegabile. (il Resto del Carlino)

Entra in un cortile privato in stato confusionale, anziana uccisa da due cani

La vittima, Carla Gorzanelli, ha perso la vita a pochi metri dalla propria abitazione da dove pare si fosse allontanata eludendo la sorveglianza della badante. Una donna di 89 anni è morta sbranata da due cani di razza Amstaff dopo essere entrata per errore, in stato confusionale, nel cortile di una villetta. (95047)

Alcuni istanti che si sono rivelati fatali per l'89enne, uccisa dai due animali. Il messaggio straziante della padrona dei due animali che ieri sera hanno ucciso l'89enne Carla Gorzanelli. Una anziana è stata attaccata da due Amstaff in un cortile privato di via Marco Polo, a Sasssuolo, dove era entrata mentre vagava in stato confusionale nei pressi di casa. (ModenaToday)

Una bambina, residente nell’abitazione, si sarebbe trovata in giardino al momento dell’aggressione da parte dei cani, che forse hanno attaccato l’anziana proprio per istinto protettivo. Intorno alle 19, una donna di 89 anni, pare in stato confusionale, sfuggendo al controllo della badante è entrata in un cortile privato ed è stata aggredita e uccisa da due cani di razza Amstaff. (SulPanaro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr