Stellantis: -20,3% a 39.779 immatricolazioni luglio, +39,4% da inizio anno -2-

Borsa Italiana ECONOMIA

Guardando alla performance nei 7 mesi gennaio-luglio 2021, Alfa Romeo ha segnato un calo delle immatricolazioni del 15,86% a 7.195 unita' (0,72% la quota di mercato), Jeep e' cresciuta del 48,55% a 43.474 unita' (4,37% la quota), Citroen/Ds ha visto un +41,73% a 51.421 unita' (5,17%), Fiat ha registrato un +41,57% a 155.138 unita' (15,59% la quota di mercato, prima in Italia), Lancia +34,97% a 30.246 unita' (3,04%), Opel +32,86% a 40.702 unita' (4,09%), Peugeot +43,72% a 62.721 unita' (6,3%). (Borsa Italiana)

Su altre testate

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 03 ago - Scatto per Stellantis a Piazza Affari col titolo che svetta a +5% e torna sopra i 17 euro, soglia che non vedeva dal 28 giugno scorso. I numeri superano anche le stime di Equita, che si aspettava ricavi nei sei mesi per 72,05 miliardi. (Borsa Italiana)

Nel corso del 2022, invece, sara' la volta di 1 modello Alfa Romeo Phev, 1 Bev e 1 Phev di Citroen, 1 Phev di Dodge, 2 Bev di Fiat Professional, 1 Bev di Maserati, 2 Phev di Opel/Vauxhall e 1 Phev di Peugeot (Borsa Italiana)

Parigi guadagna lo 0,25% a 6.692 punti, Londra cede lo 0,08% a 7.075 punti, Francoforte lo 0,2% a 15.537 punti. Quotazioni dell’oro stabili sui mercati asiatici dove il lingotto con consegna immediata passa di mano a 1. (Bizjournal.it - Liguria)

Ci si avvia così alla giornata di Borsa sulla scia di una chiusura di Wall Street xxxxxxxxxxx. In questo contesto, l'attenzione resta alta sulle trimestrali, che stanno restituendo un quadro positivo della prima fase della ripresa economica e alimentano l'ottimismo. (Notizie - MSN Italia)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 03 ago - Indici in cerca di direzione in Europa, con le trimestrali che favoriscono gli acquisti e i timori per un rallentamento della ripresa che frenano l'ottimismo. (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr