Lagarde Day: la Bce conferma tassi, forward guidance e QE

Finanzaonline.com Finanzaonline.com (Economia)

Nessuna sorpresa, come ampiamente atteso, dall’ultimo meeting del 2019 della Bce.

Il Consiglio direttivo si attende che gli acquisti proseguiranno finché necessario a rafforzare l’impatto di accomodamento dei suoi tassi di riferimento e che termineranno poco prima che inizierà a innalzare i tassi di riferimento della BCE.

Ne parlano anche altre testate

Quanto all'inflazione, quest'anno scenderà all'1,1%, mentre nel 2020 dovrebbe salire all'1,2% e poi accelerare nel biennio successivo rispettivamente all'1,4 e 1,6%. Con un rialzo dei tassi neppure ipotizzabile al momento, in prospettiva, dunque, l'elemento di maggiore interesse della presidenza Lagarde si preannuncia la revisione della strategia dell'Eurotower. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.