Da Ema c'è il via libera al siero per i 5-11enni. Ma una famiglia su due non si fida del vaccino

ilGiornale.it SALUTE

Rimandare la vaccinazione non significa prorogare una scadenza ma esporre a un rischio i bambini piccoli»

«Tra le bufale peggiori che stiamo correggendo parlando con le famiglie - spiega Agostiniani - c'è la falsa credenza che il vaccino modifichi il Dna.

Piuttosto che aspettare le baby dosi, Farnetani suggerisce provocatoriamente di usare un terzo delle dosi degli adulti.

Fondamentale, secondo il virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell'università Statale di Milano, è spiegare che in ballo c'è un vaccino sicuro. (ilGiornale.it)

Su altre testate

Ieri l’Agenzia Europea del Farmaco (Ema) ha dato il via libera all’immunizzazione con Pfizer per la fascia d’età tra i 5 e gli 11 anni. Con la somministrazione, ragiona il presidente dell’Aifa, la circolazione del virus si riduce e i bambini non perdono la libertà. (Open)

Due ragazzi avevano un’età maggiore di 11 anni entrambi non vaccinati". di Elena G. Polidori Vaccino anti Covid anche per i bambini tra i 5 e 11 anni, come già fortemente consigliato da pediatri ed autorità sanitarie. (Quotidiano.net)

«Il primo è che un bambino si infetta meno e rischia meno una forma grave di Covid. Ma tanti genitori hanno dubbi e bisogno di essere rassicurati sul rapporto tra benefici del vaccino e possibili effetti collaterali» (Corriere Milano)

Per ora per la fascia 5-11 è prevista una sola dose, poi si vedrà Giorgio Tamburlini, pediatra, epidemiologo, già direttore scientifico del Burlo Garofolo di Trieste, presidente del Centro per la salute del Bambino-onlus, commenta sulla Stampa l'ok al vaccino Pfizer nella fascia 5-11 anni (4 milioni in Italia. (Agrigento Notizie)

I bambini tra i 5 e gli 11 anni saranno vaccinati «negli hub vaccinali esistenti, dove verranno allestiti percorsi dedicati» spiega il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri Ieri l’Ema, l’agenzia europea per i medicinali, ha approvato l’estensione dell’uso di Pfizer per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni. (Leggo.it)

In conclusione, un appello a potenziare la campagna vaccinale con le terze dosi: “Il governo deve impegnarsi per fare le terze dosi il prima possibile” e, parallelamente, “bisogna aumentare la capacità di fare tamponi molecolari” Vaccino Covid bambini 5-11 anni, Crisanti controcorrente: "Esiterei, bambini sono falso problema" Crisanti: "Se avessi un figlio piccolo lo vaccinerei? (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr