Saman Abbas, "l'Islam fondamentalista non c'entra". Nadia Bouzekri dell'Ucoii: "È femminicidio, molto diffuso qui in Italia"

Saman Abbas, l'Islam fondamentalista non c'entra. Nadia Bouzekri dell'Ucoii: È femminicidio, molto diffuso qui in Italia
Approfondimenti:
Liberoquotidiano.it INTERNO

Qui in Italia i musulmani sono vittime degli stereotipi, gli uomini vengono rappresentati con la barba lunga e con la sciabola.

Chi vuole lo indossa, chi non vuole no", spiega in una intervista al Corriere della Sera.

Questa la tesi di Nadia Bouzekri, vicepresidente dell'Ucoii, l'Unione delle comunità islamiche italiane, sul caso di Saman Abbas.

Saman Abbas, l'orrore dentro la famiglia: la verità sui suoi rapporti con Danish "la bestia". (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altre fonti

Secondo la dem, Saman è stata "vittima di una cultura patriarcale che considera la donna oggetto. E' questo ciò che pensa la dem Valeria Fedeli, capogruppo del Pd in commissione diritti umani al Senato. (Liberoquotidiano.it)

“Parlare di questo crimine associandolo unicamente all’origine, alla nazionalità e alla fede della famiglia sarebbe un gravissimo errore Saman è nella sua cameretta e messaggia con il fidanzato dal cellulare rubato alla madre. (Rolling Stone Italia)

E ora stanno apparendo ovunque in Austria dei cartelli gialli con il ritratto stilizzato di un imam dalla faccia feroce e la scritta "Attenzione! Islam politico nelle tue vicinanze" (la Repubblica)

Wissal Houbabi: «Il problema non è l'islam e l'occidente non è la soluzione» | il manifesto

Alcune persone usano l’islam come una scusa, ma agiscono in modo arbitrario. Per ragazze come Saman Abbas l’islam è il problema e la società occidentale la soluzione? (Il Manifesto)

Quello di Marwa, un saldatore venuto dall’Egitto, vedeva nella figlia «il riscatto sociale» e ha fatto il tifo per lei. Un’identità perduta (e una non ancora conquistata) Perché è una terra immensa da attraversare, questa di un’identità perduta e un’altra non ancora conquistata davvero. (Corriere della Sera)

Davanti all’azienda agricola di famiglia specializzata in meloni e cocomeri, le parole di Rosanna Bartali sembrano adesso il riassunto esatto di questa tragedia. Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr