Qui Svezia – Svanberg positivo al covid

Qui Svezia – Svanberg positivo al covid
Tuttobolognaweb SPORT

La notizia della positività del giocatore rossoblù è arrivata qualche ora dopo quella di Dejan Kulusevski, anche lui in isolamento.

Svanberg è ora in isolamento e sarà costretto a saltare l'euro-esordio con la Spagna, in programma lunedì 14 giugno.

Le prossime gare in calendario vedono la Svezia impegnata con la Slovacchia il 18 e con la Polonia il 23

Il centrocampista svedese ha lasciato il campo questo pomeriggio durante l'allenamento, accompagnato dal medico federale Andres Valentin. (Tuttobolognaweb)

Ne parlano anche altri media

E’ quanto si legge in una nota Con il riconoscimento della efficacia delle misure adottate da tutti gli organismi coinvolti nel contrasto del riciclaggio di denaro e del finanziamento del terrorismo, le Autorità della Santa Sede assicurano il proprio impegno nel continuare il percorso di piena conformità ai migliori parametri internazionali e, a tale fine, valuteranno con attenzione le raccomandazioni contenute nel Rapporto (LaPresse)

La scoperta del caso di Covid-19 nella nazionale svedese è arrivato in seguito a sintomi lievi arrivati prima del match amichevole di oggi. Sottoposto al test per verificare se contagiato da Covid-19, è risultato poi positivo (SuperNews)

Il giocatore svedese salterà certamente la prima gara del girone, contro la Spagna. Brutte notizie per Dejan Kulusevski dal ritiro della Nazionale svedese: il giocatore della Juve ha contratto il Covid-19. (Lazio News 24)

Moneyval, valutazione positiva per Santa Sede

I giocatori sono stati nuovamente testati e "quando sono arrivate le risposte si è scoperto che il test di Mattias Svanberg era positivo", ha reso noto in un comunicato la Federcalcio svedese, precisando che il giocatore è stato messo in isolamento (TUTTO mercato WEB)

Per la Svezia, l’esordio a Euro 2020 sarà lunedì 14 giugno contro la Spagna. Anders Valentin: «Questa mattina Dejan Kulusevski ci ha informato che aveva sintomi di raffreddore. (Inter-News)

La valutazione che emerge dal rapporto appena pubblicato è positiva: la giurisdizione vaticana ha infatti ottenuto cinque giudizi di efficacia “sostanziale” e sei di efficacia “moderata”; in nessun caso è stato espresso un giudizio di efficacia “bassa” (LaPresse) – Per la prima volta Moneyval si esprime sull’efficacia della lotta al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo messo in atto dalla Santa Sede e dallo Stato della Città del Vaticano. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr