Prorogata chiusura scuole a Palermo

Prorogata chiusura scuole a Palermo
Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani INTERNO

Provvedimento analogo adottato anche da altri due sindaci di altre due città metropolitane: Catania, con Salvo Pogliese, e Messina con Cateno De Luca

Le scuole di Palermo di ogni ordine e grado , sia pubbliche che private, resteranno chiuse fino a domenica prossima.

Il sindaco Leoluca Orlando lo ha disposto con un'ordinanza, dopo la riunione di Anci Sicilia durante la quale è emerso l'orientamento dei primi cittadini dell'Isola di prorogare la chiusura nonostante la decisione presa nella giornata di oggi dalla task force della Regione. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

Ne parlano anche altre fonti

È assurdo sperare di diventare zona arancione o rossa per tenere chiuse le scuole Lo conferma anche il sindaco di Agrigento, Franco Micciché. (AgrigentoOGGi.it)

Si rientra quindi a scuola, lunedì 17 gennaio. Il sindaco di Riposto Enzo Caragliano aderendo alle decisioni assunte dall’assemblea dell’Anci ha firmato questa sera una ordinanza sindacale con la quale si sospende l’attività didattica sino al 16 gennaio prossimo. (Gazzettinonline)

Il sindaco di Giarre, Leo Cantarella e l’assessore alla Pubblica Istruzione, Antonella Santonoceto, stanno approntando in questi minuti un’ordinanza di chiusura degli Istituti scolastici di ogni ordine e grado sino al prossimo 16 gennaio, per via dell’emergenza sanitaria in corso e alla luce dell’incremento dei contagi. (Gazzettinonline)

Catania, il sindaco Pogliese chiude le scuole: «Non c'è sicurezza»

A renderlo noto, in serata, è stata la stessa amministrazione etnea attraverso un post pubblicato sui social. “Una decisione che muove esclusivamente dalla necessità fondamentale di tutelare la salute dei ragazzi e degli operatori della scuola. (NewSicilia)

A Bagheria così come in tutti i comuni della Provincia di Palermo, si tornerà a scuola lunedì 17 gennaio. L’ordinanza predisposta dai sindaci coinvolge tutte scuole di ogni ordine e grado, fin dalla scuola dell’infanzia. (La Voce di Bagheria)

Pubblicità. Il primo cittadino ha diffuso la seguente nota: «Il numero elevatissimo di contagi, l'insufficienza di garanzie sulla sicurezza per studenti e docenti, hanno indotto i sindaci, al termine della riunione di ANCI Sicilia, di emanare specifiche ordinanze per mantenere chiuse le scuole di ogni ordine e grado. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr