Scuola, Capolei-Rompietti: "Chiesta installazione sanificatori d'aria in aule scolastiche" |

Scuola, Capolei-Rompietti: Chiesta installazione sanificatori d'aria in aule scolastiche |
NewTuscia INTERNO

Fabio Capolei, Consigliere regionale del Lazio. Daniela Rompietti, responsabile Consulta Disabilità del coordinamento romano di Forza Italia

o un’interrogazione per chiedere alla Giunta di impegnare, con una apposita norma, tutti gli Istituti scolastici del territorio a installare nelle aule sanificatori d’aria e indicatori di anidride carbonica, per contrastare il contagio e la diffusione del Covid-19. (NewTuscia)

La notizia riportata su altre testate

(ITALPRESS) – “Siamo tornati ad avere la gioia di avere le classi piene dei nostri ragazzi”. Lo dice il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi a Sky TG24. “Il 93% del personale scolastico è vaccinato”, prosegue. (SardiniaPost)

OBBLIGO DI GREEN PASS PER CHIUNQUE ACCEDA AGLI ISTITUTI. Con, in primis, la novità introdotta dal Decreto Legge 122 del 10 settembre (testo in allegato) che impone l’obbligo di esibizione di green pass non solo a tutto il personale scolastico, ma anche a chiunque acceda agli istituti: genitori e accompagnatori compresi. (LaVoceDiAsti.it)

Emozione, ansia, un po’ di tensione, ma soprattutto tanta voglia di non sentire pronunciare la sigla che ha imperversato negli ultimi mesi, Dad (didattica a distanza). E’ un po’ tutto nuovo rispetto alla scuola di prima nel nostro paesino dove più o meno conoscevamo tutti i compagni, qui sono tutti nuovi. (piacenzasera.it)

Si riaprono le scuole a Spoleto, il saluto del commissario Tombesi agli studenti

Insomma, ancora 12.840 docenti sono assegnatari di un contratto a tempo determinato, che potrà essere convertito a tempo indeterminato solo alla fine dell’anno di prova. Immissioni in ruolo con procedura straordinaria, al via anno di prova. (Tecnica della Scuola)

Sono quelli di 9 Regioni e una provincia autonoma per i quali dalle 8 suonerà la prima campanella: Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Umbria, Veneto, Valle D'Aosta e Trento. (la Repubblica)

Questa esperienza così determinante è stata costretta nei modi e nei tempi dall’emergenza sanitaria, è stata ridotta nella socialità, contratta nelle opportunità di assimilare nuovi saperi. (TuttOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr