Giorgia Meloni: sospendete il Cashback

Giorgia Meloni: sospendete il Cashback
Punto Informatico INTERNO

Ci saranno ulteriori occasioni per sfidarsi a colpi di transazioni digitali (al netto dei furbetti e di ogni altra deriva)?

La mozione porta varie firme, ma non è del tutto chiara poiché fa apparentemente riferimento al solo cashback, salvaguardando il Super-Cashback da 1500 euro che stava facendo invece ben più discutere.

Fratelli d’Italia, con l’appoggio di Lega, Forza Italia e Calenda, chiede oggi in Senato di sospendere il Cashback di Stato. (Punto Informatico)

La notizia riportata su altri giornali

È prevista anche l'estensione delle misure della ‘zona rossa' in caso di incidenza di contagi, superiori a 250 casi ogni 100mila abitanti e nelle aree con una consistenza di circolazione delle varianti. (Yahoo Notizie)

Dall’altra M5S che parla di «sterile attacco politico» da parte di Fdi: «Con il cashback - ha detto Marco Pellegrini, componente della commissione Bilancio del Senato - raggiungiamo diversi obiettivi La mozione è stata respiinta con 20 sì, 114 no e 89 astenuti. (Il Sole 24 ORE)

Cashback, niente stop: Senato respinge mozione. Solo questa mattina, in prospettiva del voto, Giorgia Meloni aveva sostenuto ancora una volta le ragioni dello stop al piano inquadrando le chiusure di Pasqua come “un altro colpo a tanti comparti, dalla ristorazione al commercio, senza dimenticare il” turismo (Money.it)

Cashback ormai al capolinea: dal prossimo anno si cambia così

Inoltre, partecipando al programma cashback c’è anche la possibilità di accedere a un super rimborso di 3000 euro. Gli esperti e gli addetti ai lavori hanno ora scoperto i furbetti del super cashback. (Tecnoandroid)

Ora la palla passerà al governo che, dal canto suo, potrebbe ignorare la questione per altri due mesi circa fino a quando, nel primo semestre del super cashback, bisognerà prendere una decisione ufficiale POTREBBE INTERESSARTI-> Unione Europea sotto attacco hacker: intrusione massiccia negli scorsi giorni. (Computer Magazine)

Dalla sua parte i ristoratori, che chiedono d’intervenire sul cashback per liberare risorse utili a intensificare gli aiuti verso il loro settore. Tirano un sospiro di sollievo i Cinquestelle, che considerano il cashback un simbolo della loro gestione. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr