Il Regno Unito ha deciso, non ci sarà nessun Green Pass: “è uno strumento inutile, pandemia non giustifica limitazioni della libertà dei cittadini”

Il Regno Unito ha deciso, non ci sarà nessun Green Pass: “è uno strumento inutile, pandemia non giustifica limitazioni della libertà dei cittadini”
MeteoWeb ESTERI

Il Regno Unito, quindi, decide di non adottare un provvedimento utile solo ad incentivare le vaccinazioni perchè il governo è soddisfatto per l’elevato numero di popolazione vaccinata, che è comunque inferiore rispetto a quella italiana.

In Italia, però, il governo minaccia l’estensione dell’uso del Green Pass e addirittura obbligo vaccinale, accusando i non vaccinati di essere gli untori della pandemia: un approccio completamente opposto tra i due Paesi europei. (MeteoWeb)

Ne parlano anche altre testate

Il Regno Unito ha deciso di ritornare sui propri passi e dire no all'introduzione del green pass per l'accesso senza limitazioni al lavoro e alla vita sociale. Lo ha fatto sapere il titolare del dicastero della Sanità, Sajid Javid. (Sputnik Italia)

FVR / M. Franjo Le cause dello scontro non sono al momento chiare e dovranno essere stabilite nel corso dell'inchiesta di polizia. (Ticinonline)

Non ci sarebbero vittime: il club era chiuso per le disposizioni anti-Covid decise dal governo. (LaPresse) Un incendio ha devastato un popolare locale notturno a Pattaya, la località balneare in Thailandia a sud-est di Bangkok conosciuta in tutto il mondo per la sua vivace vita notturna. (LaPresse)

Il governo britannico ci ripensa: niente green pass in Inghilterra

Il contrordine del governo Johnson è stato seguito criticato dalle opposizioni nel metodo, come un nuovo «ondeggiamento» sulla gestione della pandemia. Il governo britannico di Boris Johnson ci ripensa e rinuncia all’idea d’introdurre il Green pass anti Covid in Inghilterra, la maggiore nazione del Regno Unito (Il Giornale di Vicenza)

Il governo britannico di Boris Johnson ci ripensa e rinuncia all’idea d’introdurre il Green pass anti Covid in Inghilterra, la maggiore nazione del Regno Unito. Il contrordine del governo Johnson è stato seguito criticato dalle opposizioni nel metodo, come un nuovo «ondeggiamento» sulla gestione della pandemia. (Corriere del Ticino)

Il contrordine del governo Johnson è stato seguito criticato dalle opposizioni nel metodo, come un nuovo "ondeggiamento" sulla gestione della pandemia. Il governo britannico di Boris Johnson ci ripensa e rinuncia all’idea d’introdurre il green pass anti-Covid in Inghilterra, la maggiore nazione del Regno Unito (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr