Concerto dal balconcino, assolti i due musicisti: "Ora ci aspettiamo le scuse da Comune e vigili urbani"

Concerto dal balconcino, assolti i due musicisti: Ora ci aspettiamo le scuse da Comune e vigili urbani
La Repubblica CULTURA E SPETTACOLO

“Dopo esserci autosospesi dall’inizio del processo, ora torneremo a suonare: l’appuntamento è per il 9 maggio, sempre sotto il nostro balconcino” hanno ancora aggiunto Daria Spada e Cristan Maksim

La coppia, difesa dall'avvocato Stefano Coppo, aveva rinunciato alla prescrizione preferendo avere un verdetto su quello che loro definivano "un esperimento sociale": a testimoniare per loro sono sfilati Carlo Molinaro, Luca Morino dei Mau mau, Giuseppe Culicchia (La Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Dare vita a concerti musicali su un balcone di un'abitazione non è un reato. Lo ha sentenziato quest'oggi, mercoledì 28 aprile 2021, il Tribunale di Torino, assolvendo, "perchè il fatto non sussiste", i musicisti Daria Spada e Maksim Cristian, ovvero gli ideatori del "Concertino dal Balconcino". (TorinoToday)

«I concertini dal balconcino» non sono illegali. Nel 2011 avevano lanciato un’iniziativa culturale, un concerto dal loro balcone, ogni domenica per un’oretta, in via Mercanti 3, nel cuore del Quadrilatero. (La Stampa)

La loro iniziativa culturale, un concerto dal balcone nel cuore del Quadrilatero, ogni domenica per un’oretta, aveva riscosso molto successo. E qualche polemica. (La Stampa)

I concerti dal balconcino sono legali, assolti gli artisti di Torino

Lo ha deciso oggi il tribunale di Torino, che ha assolto "perché il fatto non sussiste" Daria Spada e Maksim Cristan, i due musicisti ideatori dello spettacolo, organizzato ogni domenica, dalle 17 alle 18, dal balcone di casa dei due artisti, nel cuore del Quadrilatero romano. (TorinOggi.it)

Lo ha deciso il Tribunale di Torino, che ha assolto "perché il fatto non sussiste" due artisti, Daria Spada e Maksim Castan, ideatori del Concertino dal balconcino, organizzato ogni domenica, dalle 17 alle 18, nel cuore del Quadrilatero romano, direttamente dal balcone della loro casa. (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr