Covid: Castex, in Francia scuole aperte il più possibile

Covid: Castex, in Francia scuole aperte il più possibile
Più informazioni:
EspansioneTv ESTERI

Ma ha sottolineato che "si tratta del 2% del totale"

"Quando c’è un caso positivo in una classe, non si telefonerà più ai genitori per dire di venire subito a prendere il bambino – ha spiegato Castex – si aspetterà l’uscita".

Il premier ha annunciato che un nuovo record di classi chiuse – costrette a lavorare a distanza – è stato stabilito, con 10.453.

E per rientrare in classe, non servirà più obbligatoriamente un molecolare e 2 successivi autotest, ma basteranno 3 autotest fatti a casa. (EspansioneTv)

Ne parlano anche altre testate

Sul piano del protocollo sanitario, non ci sono grandi cambiamenti, a parte le regole per le scuole elementari: il ministro dell’Educazione nazionale, Jean-Michel Blanquer, ha deciso il rafforzamento del “contact tracing” per i bambini, con l’obbligo di sottoporre gli studenti più giovani a 3 tamponi in 4 giorni dopo l’individuazione di un caso di positività nella loro classe. (Orizzonte Scuola)

La terza modifica è un’evoluzione più che un cambiamento e semplificherà l’esistenza delle famiglie” ha sottolineato Blanquer in risposta alle polemiche alimentate dalla nuova modifica del protocollo sanitario nelle scuole. (Roccarainola.net)

In ogni caso, gioved scorso, le classi chiuse erano Il rientro nelle classi in Francia si gi avuto luned scorso, nonostante alcuni esperti consigliassero di prolungare le vacanze di Natale. (GameGurus)

Francia, figli del personale sanitario potranno andare a scuola anche con classe chiusa: «Così i genitori possono lavorare»

Anche la Francia, come l’Italia, ha deciso di non chiudere le scuole nonostante l’aumento senza precedenti di casi provocato dalla variante Omicron. In totale, solo giovedì scorso, erano 75mila gli alunni e 3mila i prof considerati casi contatto che si sono dovuti isolare. (Il Fatto Quotidiano)

E per rientrare. in classe, non servirà più obbligatoriamente un molecolare e 2. successivi autotest, ma basteranno 3 autotest fatti a casa. “Quando c’è un caso positivo in una classe, non si telefonerà. (Corriere Quotidiano)

In Francia potranno andare a scuola sempre i figli del personale sanitario, anche se la loro classe è stata chiusa per contagi da Covid-19: lo ha annunciato stamattina il portavoce del governo, Gabriel Attal. (ilgazzettino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr