Decreto rilancio, la guida per ottenere i bonus: vacanze, energia, casa, contributi a fondo perduto

Leggo.it Leggo.it (Economia)

In particolare, sono sintetizzateintrodotte dal decreto legge per aiutare famiglie e imprese a fronteggiare i disagi causati dall'emergenza del coronavirus.

L'Agenzia delle Entrate, infine, chiarisce che pur emettendo entro il 31 dicembre gli atti relativi a controlli in scadenza nel 2020, li notificherà ai contribuenti solo nel 2021, senza l'addebito degli interessi.

Su altri giornali

Quindi, lei non ricade nella casistica prevista dall’articolo 27, perché è titolare di una pensione. Un’ultima osservazione: il decreto esclude dal contributo a fondo perduto i lavoratori dipendenti (nel caso in cui svolgano anche un’attività autonoma) e la pensione è assimilata un reddito da lavoro dipendente. (PMI.it)

Tante le novità introdotte dal decreto Rilancio, come tanta è la confusione che ruota attorno le agevolazioni dedicate ai possessori di partita IVA. (Money.it)

Contributo fondo perduto – Con un vademecum pubblicato sul proprio sito web, l’Agenzia delle Entrate ha sintetizzato e spiegato le disposizioni contenute nel Decreto Rilancio (decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020) che ha introdotto ulteriori misure urgenti in materia di salute, sostegno ai lavoratori e alle famiglie, agevolazioni alle imprese, potenziamento delle detrazioni, sospensioni e proroghe degli adempimenti. (Calcio e Finanza)

Contributi fondo perduto, chi può chiederlo. “Al fine di sostenere i soggetti colpiti dall’emergenza epidemiologica “Covid-19”, è riconosciuto un contributo a fondo perduto a favore dei soggetti esercenti attività d’impresa e di lavoro autonomo e di reddito agrario, titolari di partita IVA“, si legge nel testo del DL. (Calcio e Finanza)

A partire dal 1° gennaio 2021 verrà applicata un’aliquota Iva pari al 5%. (Fotogramma). Dai contributi a fondo perduto alle agevolazioni per casa e risparmio energetico. (Adnkronos)

Come si determina l’ammontare del contributo a fondo perduto spettante. Il comma 5 regola tale fattispecie. 6) Decreto Rilancio: Rottamazione-ter, il non pagamento alle scadenze delle rate del 2020 non determina più la perdita dei benefici 7) Covid-19: novità del “Decreto Rilancio” (D. (Commercialista Telematico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr