Reggio Calabria, indagine “Note Dolenti”: ricostruito sistema di iscrizioni false, forzate e irregolari al Liceo Musicale di Cinquefrondi, 5 indagati [DETTAGLI]

Reggio Calabria, indagine “Note Dolenti”: ricostruito sistema di iscrizioni false, forzate e irregolari al Liceo Musicale di Cinquefrondi, 5 indagati [DETTAGLI]
Stretto web INTERNO

19 Luglio 2021 08:18. Indagine “Note Dolenti”: falsi in atti pubblici, truffe in danno dello Stato e abuso d’ufficio nelle iscrizioni ad un liceo di Cinquefrondi.

Successivamente, al fine di avere un numero minimo di studenti, gli stessi alunni sono stati forzatamente iscritti alla classe prima, inducendo in errore il Ministero della Pubblica Istruzione.

Tale stratagemma ha ovviamente comportato un ingiusto profitto in favore di alcuni insegnanti, anche non di ruolo, consistito nella retribuzione stipendiale per lezioni individuali mai effettuate, oltre che ulteriori eventuali vantaggi in termini di punteggi e graduatorie. (Stretto web)

Su altri giornali

A ciò si aggiungano anche le importanti ricadute sull’occupazione, con un incremento considerevole dei posti di lavoro nelle costruzioni nel 2021 e nei settori ad esso collegati” In virtù delle molteplici e importanti connessioni del settore con tutta la sua lunga filiera, tale maggior ammontare prodotto nelle costruzioni potrà generare un effetto sull’economia calabrese di circa 1 miliardi di euro. (Quotidiano online)

Tale stratagemma ha ovviamente comportato un ingiusto profitto in favore di alcuni insegnanti, anche non di ruolo, consistito nella retribuzione stipendiale per lezioni individuali mai effettuate, oltre che ulteriori eventuali vantaggi in termini di punteggi e graduatorie. (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

Avevano certificato iscrizioni false a un liceo musicale per costituire le prime classi senza un numero minimo di iscritti, falsificando o non svolgendo le prove obbligatorie di ammissione. Le indagini dell'operazione «Note dolenti», condotta dal 2020, hanno permesso di ricostruire l’intero sistema illecito. (La Stampa)

Indagine “Note dolenti”: false iscrizioni alunni per favorire docenti, 5 indagati

Tale stratagemma ha ovviamente comportato un ingiusto profitto in favore di alcuni insegnanti, anche non di ruolo, consistito nella retribuzione stipendiale per lezioni individuali mai effettuate, oltre che ulteriori eventuali vantaggi in termini di punteggi e graduatorie. (Inquieto Notizie)

Tale stratagemma ha ovviamente comportato un ingiusto profitto in favore di alcuni insegnanti, anche non di ruolo, consistito nella retribuzione stipendiale per lezioni individuali mai effettuate, oltre che ulteriori eventuali vantaggi in termini di punteggi e graduatorie. (LaC news24)

Successivamente, al fine di avere un numero minimo di studenti, gli stessi alunni sono stati forzatamente iscritti alla classe prima, inducendo in errore il Ministero della Pubblica Istruzione. (wesud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr