Vlahovic, Ristic spinge per l’addio a giugno, Juve in pole. Il punto di Schira

Viola News SPORT

Il piano del serbo e del suo procuratore è quello di rimanere in Toscana fino alla fine della stagione dando il massimo.

Gli aggiornamenti da parte dell'uomo mercato. Arrivano aggiornamenti per quel che riguarda il futuro di Dusan Vlahovic.

A fornirli è il super esperto di mercato Nicolò Schira attraverso un tweet.

In prima fila, così come per Chiesa e Bernardeschi, c'è la Juventus

Niente addio alla Fiorentina a gennaio, Ristic, procuratore del classe 2000, spinge per una cessione il prossimo giugno. (Viola News)

Ne parlano anche altri media

Ha solo ventuno anni, ma il suo nome è già accostato a molte squadre di Serie A. Lorenzo Lucca ha stupito tutti in questo inizio di campionato con la maglia del Pisa in Serie B e la prossima finestra di mercato potrebbe essere quella giusta per lui per fare il grande salto nella massima serie. (fiorentinanews.com)

Si, l'attaccante serbo è diventato uno dei primi obiettivi per il club inglese visto la rottura con la Fiorentina Il Newcastle ha cambiato proprietà ed è pronto investire grandi somme sul mercato. (Viola News)

Queste le sue considerazioni, raccolte dall'inviato di Fcinter1908.it: "Vlahovic ora deve preoccuparsi di giocare bene con la Fiorentina: per me può riallacciare il dialogo con loro. (fcinter1908)

I rossoneri ci sperano, ma al momento è la Juventus che resta alla finestra i bianconeri infatti sono in trattative avanzate con l’agente del goleador serbo, D. Ristic, e puntano a replicare in estate operazione fatta con Chiesa Secondo quanto ripotato da Nicolò Schira sul proprio profilo twitter, Dusan Vlahovic ed il suo agente non sarebbero propensi ad un trasferimento a gennaio, a discapito delle indiscrezioni circolate negli ultimi giorni. (Spazio Milan)

C’è da dire che per vivere un inizio di stagione così, Dusan Vlahovic sarebbe stato anche disposto a pagare di tasca sua (e magari, se avesse accettato i soldi di Commisso, sarebbe stato anche più facile). (Firenze Viola)

Che farà il serbo? E' questa la domanda che vi poniamo nel nostro sondaggio, dopo il comunicato della Fiorentina che annuncia la volontà del centravanti serbo di non rinnovare il contratto in scadenza nel 2023 (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr