Stangata sulla benzina in Sardegna: “Aumenti ingiustificati e che corrono con una velocità iperstellare”

Casteddu Online ECONOMIA

Purtroppo con l’aumenta di gasolio e benzina e crescono tutti i prezzi, la velocità con cui aumentano è quasi iperstellare.

Ma barili sono già stati acquistati, quindi sono tutti aumenti ingiustificati.

Perciò”, conclude, “se gli aumenti sono giustificati nulla quaestio, se sono ingiustificati qualcuno deve intervenire”

Giuliano Frau, presidente dell’Adoc (associazione difesa orientamento dei consumatori), denuncia il caro del carburante esplosa in Sardegna (Casteddu Online)

La notizia riportata su altri media

In tutta Italia, e un po’ di più in Sardegna, dove notoriamente il prezzo dei carburanti è sempre ritoccato al rialzo. Come se non bastassero gli aumenti di gas e luce, sui cittadini già devastati da quasi due anni di pandemi e lockdown si abbatte ora anche una costante crescita dei prezzi della benzina. (Casteddu Online)

Un balzo che equivale, su base annua, a una stangata pari a 430 euro all'anno per la benzina e a 419 euro per il gasolio" Il diesel è quindi ai massimi dal 2014, sottolinea l'Unione consumatori: "Quando svettò a 1749 euro al litro, mentre per il Gpl, ora a 0,826 euro al litro, bisogna tornare addirittura al 3 febbraio 2014 per trovare un valore più alto, 0,844 euro al litro. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Per gli automobilisti si tratta di un autunno nero per quanto riguarda i rincari del carburante, e ormai le voci di un possibile aumento fino a 4 euro si susseguono, anche se l’ipotesi appare quanto mai remota. (Investire Oggi)

“Bisogna tornare addirittura al febbraio 2014 per vedere il diesel a 1749 euro al litro e il Gpl a 0,844 euro al litro. “Il Governo deve intervenire prima del varo della manovra, riducendo le accise dei carburanti, dell’elettricità e del gas”. (BergamoNews.it)

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) – conclude la Coldiretti – rappresenta in questo senso un'opportunità importantissima per il pieno sviluppo del potenziale offerto del settore del biometano agricolo con l'obiettivo di arrivare alla produzione del 10% di gas rinnovabili nella rete del gas nazionale (AltamuraLife)

C’è qualcuno che ipotizza un aumento dei prezzi della benzina a 4 euro al litro: “Nel medio termine potremmo vedere il vero impatto del crollo degli investimenti e se i prezzi saliranno a 150-200 dollari al barile la nostra benzina potrebbe toccare i 4 euro al litro“ Aumento prezzi carburanti, benzina, diesel, gpl e metano. (NEWSAUTO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr