Maneskin, le accuse diventano ancora più pesanti: insinuazioni pericolose

Yeslife CULTURA E SPETTACOLO

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial). “Questi giovani – ha detto Lissens – non erano ancora nati ai tempi del nostro gruppo

La band romana questa volta riceve degli attacchi molto invasivi. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial). Non si placano le polemiche e le accuse intorno ai Maneskin.

I Maneskin ancora sotto accusa dalla stampa estera. (Yeslife)

Se ne è parlato anche su altri media

Al momento i ragazzi non hanno chiarito la posizione né cosa si cela dietro la loro scelta La band, dopo 4 anni di collaborazione, da X-Factor al palco più importante d’Europa, ha deciso di cambiare manager. (Bigodino.it)

Tra le ipotesi, quello dell'arrivo di un management internazionale per i Maneskin, intenzionati a cavalcare il successo all'Eurovision per conquistare altri mercati L'addio della band romana alla manager Marta Donà che li ha seguiti da 'X Factor' fino all'Eurovision Song Contest, dove ha esultato e pianto insieme ai quattro ragazzi. (Today.it)

I Maneskin, dopo 4 anni trascorsi insieme alla Donà, hanno deciso di separarsi e la notizia è stata comunicata proprio dalla donna sui social, come riportato dalla testata Repubblica.it. I Maneskin lavoravano con la Donà fin dai tempi di X Factor e i motivi della separazione sembrano da attribuire all’improvviso successo che li porterà presto sui palchi esteri (Napoli.zon)

Happy 0 0 % Sad 0 0 % Excited 0 0 % Sleepy 0 0 % Angry 0 0 % Surprise 0 0 % Aiello ha iniziato a studiare pianoforte e violino a circa 10 anni, crescendo “a pane e R&B”. (Corriere di Lamezia)

Lontano dai riflettori rispetto a Damiano, il fratello del noto cantante è una sorta di gemello. La somiglianza è incredibile: due gocce d’acqua. Si chiama Jacopo, su Instagram potete trovare il suo profilo (aperto) con il nome di Jacopo David. (BlogLive.it)

Damiano dei Maneskin rompe il silenzio dopo il trionfo all’Eurovision: “Non ci sono parole per descrivere l’emozione”. Era addirittura dal lontano 1990 che l’Italia non riusciva a portarsi in cima alla classifica finale dell’Eurovision Song Contest. (Lanostratv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr