COREA DEL SUD Coronavirus: il 'modello Corea' sembra il più efficace (Video)

COREA DEL SUD Coronavirus: il 'modello Corea' sembra il più efficace (Video)
AsiaNews AsiaNews (Esteri)

Spesso contrapposto alle dure restrizioni del “modello cinese” – che ha ispirato persino società democratiche come Italia e Filippine – il "modello Corea" sta offrendo risultati positivi in poco tempo.

Su altre testate

La Corea del Sud è la seconda Nazione asiatica maggiormente colpita dall’epidemia del coronavirus COVID-19 dopo la Cina. La percentuale di individuazione virale più vicina alla Corea del Sud si registra nel Baharain (4.910 test su 1 milione). (L'Indro)

I membri del gruppo Shincheonji sono additati come responsabili della diffusione del coronavirus in Corea del Sud. A un certo punto alla chiesa millenarista era stato attribuito il 60% dei contagiati nel Paese asiatico. (Corriere del Ticino)

L’importanza di testare. La parte più evidente della strategia sudcoreana è abbastanza semplice: testare, testare e testare. Nel 2014, le città della Corea del Sud avevano più di 8 milioni di telecamere a circuito chiuso – o una telecamera per 6,3 persone. (FocusTECH)

Il paese confinante con l'Italia, come da comunicazione, ha dichiarato che all'interno dei 26 cantoni sono presenti 9,117 (+322) infetti e 131 ricoverati. Ad oggi i morti sono 122 (+2 nella giornata odierna). (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.