Una donna del Vibonese si dà fuoco e muore in Lombardia, i passanti la filmano

Una donna del Vibonese si dà fuoco e muore in Lombardia, i passanti la filmano
Zoom24.it Zoom24.it (Interno)

CONTINUA A LEGGERE

Un passante, che era in auto con la moglie, è sceso dalla macchina e ha cercato di spegnere le fiamme con un asciugamano, aiutato in seguito da un uomo arrivato con un estintore.

Per la donna non c’è stato nulla da fare.

Ne parlano anche altre testate

Crema, 2 agosto 2020 - La salma della donna in cura psichiatrica che ieri si è data fuoco a Crema, oggi è stata restituita ai familiari. Al momento nessun telefono né filmato è stato sequestrato dagli inquirenti. (IL GIORNO)

La donna che si dà fuoco e la gente che filma con il telefonino a Crema. La sindaca di Crema Stefania Bonaldo ha pubblicato un post su Facebook in cui ha riportato la testimonianza di una persona che si trovava lì in quel momento:. (next)

"Cosa siamo diventati", si chiede costernata (anche lei sui social) Stefania Bonaldi, sindaco di Crema. Senza alcuna partecipazione fisica, senza empatia verso la morte che andava in scena, reale come non mai, davanti ai loro occhi. (QUOTIDIANO.NET)

I testimoni del gesto estremo, infatti, non sarebbero corsi a soccorrerla, ma avrebbero ripreso la donna in fiamme con il telefonino. Dopo minuti e minuti si è avvicinato uno con un estintore che non sapeva cosa fare. (Thesocialpost.it)

“Ora chiediamo un intervento risolutivo sul tema: la Legge non può tollerare casi del genere, e senza pene e punizioni severe sarà impossibile invertire questa terribile rotta”, conclude. “Il web, i social, gli influencer pronti a tutto per apparire hanno incentivato una mentalità pericolosa e perversa, e questi episodi lo dimostrano” – dichiara il presidente Carlo Rienzi. (Salernonotizie.it)

Crema, 3 agosto 2020 - Una donna di 60 anni trovata morta, uccisa da alcune coltellate all’interno di un ufficio dismesso dell’ex Ferriera, in una strada laterale di viale Santa Maria. Subito era chiaro che la donna fosse morta ed è stata chiamata la medico legale che ha eseguito una lunga analisi sul cadavere. (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr