Strisce blu, proroga esonero pedaggio per veicoli elettrici e ibridi

Strisce blu, proroga esonero pedaggio per veicoli elettrici e ibridi
BarlettaLive.it ECONOMIA

Il modello valido per la presentazione della richiesta del suddetto PASS è scaricabile ESCLUSIVAMENTE dalla rete civica comunale www.comune.barletta.bt.it/retecivica/utt. Il cittadino potrà ottenere il Pass seguendo scrupolosamente quanto riportato nella pagina 2 del modello predisposto, effettuando il dovuto pagamento solo al termine della fase istruttoria a conferma dell’accettazione di quanto richiesto. (BarlettaLive.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Sono un elemento di differenziazione che può generare valore aggiunto per noi e per i nostri clienti. Forse proprio a questo proposito, AXA, in collaborazione con E-GAP (azienda specializzata nella ricarica mobile di veicoli elettrici) ha ideato una valida soluzione per migliorare la vita di chi, per un motivo o per un altro, rimane con la batteria della propria auto elettrica a terra. (Tom's Hardware Italia)

I giudizi sulla situazione italiana. L'Osservatorio Mobilità e Sicurezza evidenzia la propensione degli italiani verso l'auto elettrica al netto di un problema di preparazione del consumatore verso questa tipologia di veicoli che, secondo l'amministratore delegato di Continental Italia, Alessandro De Martino, "non abbatte i pregiudizi del pubblico" Il sondaggio condotto da Euromedia Research rileva che due persone su tre sono realmente interessate all’acquisto di un'auto a emissioni zero. (Motor1 Italia)

Non hanno mai provato a guidare un’auto elettrica e non sarebbero interessati all’acquisto nemmeno in presenza di incentivi. A supporto degli ottimisti, ma con qualche pensiero negativo, c’è un 42,4% secondo cui ad essere “pronte” saranno solamente le principali città (Autoblog.it)

Boom dell’auto elettrica (+500%) nell’era post-Covid

Peccato che il 2035 sarà l’anno dell’addio decisivo alle auto endotermiche per dare spazio sulle strade alle auto elettriche. Auto elettriche: gli italiani preferiscono il diesel. C’è poco da dire, gli italiani preferiscono il diesel. (Tecnoandroid)

Inoltre, tre su quattro hanno dichiarato di saper riconoscere un’auto elettrica e ibrida, ma solo il 47% sa esattamente cosa sia la versione ibrida plug-in. Il Gruppo Volkswagen, ad esempio, ha scelto di occuparsi del ciclo totale della costruzione delle batterie: dalla progettazione, allo smaltimento (La Repubblica)

Oggi siamo «soltanto allo 0,6% di nuovi autobus a zero emissioni», anche se la nuova direttiva Veicoli puliti, in recepimento per ottobre 2021, «impone che almeno il 22,5% dei nuovi autobus acquistati siano a zero emissioni fino al 2025 e almeno il 32,5% al 2030». (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr