Borse in rosso per paura variante Delta, Piazza Affari torna sotto quota 24mila Da FinanciaLounge

Borse in rosso per paura variante Delta, Piazza Affari torna sotto quota 24mila Da FinanciaLounge
Investing.com ECONOMIA

Piazza Affari sprofonda con il Ftse Mib che cede oltre il 3,5%, scendendo così sotto quota 24mila punti, facendo registrare il calo peggiore dal 4 maggio.

Borse in rosso per paura variante Delta, Piazza Affari torna sotto quota 24mila. Wall Street apre in rosso, pesa l’allarme per la variante Covid.

Wall Street apre in rosso, con il che registra un tonfo di quasi 500 punti.

Il è in calo del 3,23% a 30.642 dollari. (Investing.com)

Se ne è parlato anche su altri giornali

A rendere nervosi i mercati anche il nuovo tonfo del petrolio, con il Brent europeo che nel tardo pomeriggio risultava in calo del 5,41% a 69,61 dollari a Londra, mentre il Wti statunitense per le consegne di di agosto era in discesa del 6,06% a 67,46 dollari a New York. (La Gazzetta di Mantova)

Nel resto del Continente Londra e Francoforte vedono una discesa dell'1,45% dei rispettivi indici azionari.Tra i titoli a Piazza Affari, scendono tutti e 40 quelli del paniere principale della borsa italiana, il Ftse Mib. (Rai News)

Vendite a Piazza Affari, con il Ftse mib che cede il 2% in un contesto di debolezza in scia ai timori per l’evoluzione del Covid. Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, SOS Trader segnala Amplifon. (Finanzaonline.com)

Piazza Affari nella spirale delle vendite, la peggiore è Bper in compagnia di Telecom Italia

HERA, ultimo prezzo a 3,453 Per evitare il ribasso e guadagnare al rialzo ecco ora su cosa puntare a Piazza Affari. A2A, ultimo prezzo a 1,7215. (Proiezioni di Borsa)

La peggiore è Bper che registra una flessione di circa il 3%, cali diffusi anche per Telecom Italia (-3%) e Italgas che perde il 2,6% circa. A livello societario invece prosegue la stagione degli utili negli Usa, sotto la lente i risultati finanziari di IBM in uscita a mercati chiusi (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr