Ammazzò otto ciclisti investendoli: marocchino provoca un altro incidente mortale

Ammazzò otto ciclisti investendoli: marocchino provoca un altro incidente mortale
Il Primato Nazionale INTERNO

Il marocchino che ammazzò 8 ciclisti fa la sua nona vittima. Per la strage commessa nel 2010 Elketani scontò solo cinque anni di carcere — all’epoca non esisteva reato di omicidio stradale.

Dopo l’arresto, cercò di giustificarsi dichiarando che uno dei ciclisti gli aveva tagliato la strada , «una circostanza che non risponde al vero» appurò il procuratore Salvatore Vitelli

Ora Elketani dovrà rispondere di omicidio stradale davanti alla Procura di Catanzaro (Il Primato Nazionale)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il primo incidente è accaduto poco dopo le 12 all’incrocio tra viale Verdi, via Gramsci e via Puccini. A scontrarsi una Panda finita sul marciapiede dopo l’impatto e una Golf protagonista di un testacoda. (il Resto del Carlino)

(mi-lorenteggio.com) Abbiategrasso, 11 settembre 2021 – Venerdì mattina una Ford Ka, all’apparenza abbandonata lungo la vigevanese solo perché in avaria, in realtà nascondeva armi e droga. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Il marocchino Chafik Elketani, oggi 33enne, uccise 8 persone, tra cui suo padre, ma per lei la giustizia è stata troppo clemente nei suoi confronti. Nel 2010 non esisteva ancora l'omicidio stradale, ma secondo la figlia della vittima la giustizia è stata troppo clemente con lui. (leggo.it)

Incidente a Oulx: moto cade in discesa, ferita una coppia

Fortunatamente nessuno dei due conducenti è rimasto gravemente ferito: hanno riportato solo contusioni Secondo quanto si apprende, una delle due vetture, mentre stava erroneamente procendendo in via Mazzini, non ha rispettato il rosso ed ha centrato un'altra auto. (TriestePrima)

Paura per un automobilista nella notte tra venerdì e sabato, per fortuna è rimasto illeso. Paura per un automobilista nella notte tra venerdì e sabato per un incidente sul cavalcavia del Ghisallo a Milano, dove la sua vettura si è ribaltata. (MilanoToday.it)

Nessuno dei due sarebbe in pericolo di vita. Una coppia di motociclisti, un ragazzo e una ragazza, che viaggiavano sullo stesso mezzo, una Kawasaki, è rimasta ferita dopo una caduta in discesa poco prima della galleria che porta a Salbertrand. (TorinoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr