New York sogna la prima donna sindaco della storia: Ocasio-Cortez appoggia Maya Wiley

New York sogna la prima donna sindaco della storia: Ocasio-Cortez appoggia Maya Wiley
ilmattino.it ESTERI

«Finalmente avremo una progressista a Grace Mansion», ha auspicato Ocasio-Cortez, riferendosi alla residenza ufficiale del sindaco di New York

L'ELEZIONE. Se eletta, Wiley sarà non solo la prima donna sindaco della storia di New York ma anche il secondo sindaco di origini afroamericane.

Avvocatessa, docente di giustizia sociale, commentatrice televisiva, Wiley è nata a Syracuse, nello stato di New York, e cresciuta nella capitale federale Washington (ilmattino.it)

Ne parlano anche altri giornali

“Finalmente avremo una progressista a Grace Mansion”, ha auspicato Ocasio-Cortez, riferendosi alla residenza ufficiale del sindaco di New York E il sogno ora appare più vicino, dopo che Maya Wiley ha incassato l’ambito endorsement della leader della sinistra democratica Alexandria Ocasio-Cortez. (L'HuffPost)

New York, Maya sogna da sindaca dopo l'endorsement di Ocasio-Cortez

Afroamericana, nata a Syracuse (New York) da un attivista per i diritti civili, George, Wiley è stata presidente dell'agenzia di supervisione della polizia di New York e anche ex consigliere legale del sindaco uscente Bill de Blasio. (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr