Juventus umiliata, Palmeri distrugge Allegri: 'Gioca a nulla da quattro mesi'

Juventus umiliata, Palmeri distrugge Allegri: 'Gioca a nulla da quattro mesi'
AreaNapoli.it SPORT

Ma cosa altro pensavate ci fosse da aspettarsi con una Juventus che gioca a nulla da 4 mesi, cioè da quando Allegri è al lavoro?

Prendete la vittoria con la Lazio: vinci 0-2 a Roma, dunque nessuno dice niente, anzi gran complimenti per la mentalità da grande squadra".

Tancredi Palmeri, nel suo editoriale per Tuttomercatoweb, ha commentato la bruciante sconfitta della Juventus di Massimiliano Allegri in Champions League con la Juventus: "Di cosa vi stupite?

La Juventus, contro il Chelsea, ha rimediato una bruttissima sconfitta. (AreaNapoli.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Questa designazione mi preoccupa, gli arbitri giovani non hanno polso quando devono dirigere una grande squadra" Il problema della Juve è la società, la rosa, invece, la considero di primissimo livello. (CalcioNapoli1926.it)

Come diavolo è possibile pensare, su quali basi è lecito illudersi di rimontare in campionato e andare lontano in Champions con una tattica così utilitaristica, così catenacciara, così rinunciataria?» (…)Il corto muso può andar bene, quando va bene, nel giardino di casa, ma quando metti il muso fuori, vai a sbattere. (Juventus News 24)

Il match tra rossoneri e colchoneros aveva fatto registrare, invece, 4.833.000 spettatori, con uno share del 21,1% Stando ai numeri in possesso di Mediaset, la partita tra Chelsea e Juventus di ieri sera ha fatto segnare un record. (SpazioJ)

Juventus, attacco ad Allegri: “Non ci ha capito nulla”

Mario Sconcerti ha analizzato la pesante sconfitta in Champions League della Juventus contro il Chelsea: le parole del giornalista. Mario Sconcerti ha analizzato la pesante sconfitta della Juventus sul campo del Chelsea in Champions League: le parole del giornalista a TMW Radio. (Juventus News 24)

E’ stato individuato il colpevole principale della disfatta di ieri della Juventus: non è Massimiliano Allegri. Tra i principali responsabili della figuraccia contro il Chelsea c’è certamente Massimiliano Allegri. (CalcioMercato.it)

Allegri non ha capito nulla per novanta minuti, la sbornia dell’Olimpico gli aveva fatto credere che anche in Champions la squadra potesse offrire la stessa compattezza ma una cosa sono i cinemini di casa nostra, un’altra i palcoscenici internazionali”. (Calcio mercato web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr