Uccide la moglie malata di tumore e poi chiama i carabinieri per costituirsi

Un uomo di 50 anni ha soffocato la moglie, malata di tumore, quindi ha chiamato i carabinieri per denunciare quello che aveva appena fatto. L'episodio è avvenuto a Capanne di Marcarolo, una piccola frazione di Bosio, nell'alessandrino, al confine con ... Fonte: Quotidiano Piemontese Quotidiano Piemontese
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....