Ucraina, i mercenari italiani che combattono in Donbass: da Spartaco ad Arkhangel, chi sono

Ucraina, i mercenari italiani che combattono in Donbass: da Spartaco ad Arkhangel, chi sono
ilmessaggero.it ESTERI

Nei sottotitoli si legge che «Spartaco si è unito alla milizia del Donbass per combattere il neo-nazismo in Ucraina, in Italia dovrà affrontare un processo ma non vuole lasciare il Donbass, qui ha trovato casa».

CAPO ULTRÀ. Nel Donbass si troverebbe Andrea Palmeri, estrema destra, ultras della Lucchese ed ex capo dei Bulldog.

Spartaco al secolo è Massimiliano Cavalleri da Palazzolo, Brescia, ha 48 anni e da 8 combatte con la milizia filo-russa del Donbass contro l'esercito ucraino. (ilmessaggero.it)

La notizia riportata su altri media

(LaPresse) – La Russia di adopererà affinche l’accordo internazionale sul programma nucleare iraniano “venga riportato alla sua configurazione originale, così come era stato approvato dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite nel 2015 e che queste sanzioni illegali che contraddicono l’accordo siano revocate”. (LAPRESSE)

E' quanto ha ribadito il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov in una conferenza stampa a Teheran, dopo un incontro con il collega iraniano Hossein Amir-Adollahian. Non c'è alcun legame tra la guerra in Ucraina e la crisi alimentare mondiale. (Adnkronos)

Era molta ed è stata rispettata l’attesa per la visita di due giorni del Ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in Iran. Russia e Iran livello strategico cooperazione. Lavrov ha incontrato anche il Presidente della Repubblica islamica Seyed Ebrahim Raisi (L'AntiDiplomatico)

Dalla Lituania a Modica: poliziotti in visita ai colleghi

Dalla Commissione europea, il vice presidente Frans Timmermans: “Allarme in 10 Stati, il rischio del taglio totale di gas è alto”. Biden: “Stop tasse sulla benzina per 3 mesi”. Il presidente americano Joe Biden ha proposto “la sospensione delle tasse sulla benzina per 90 giorni” per contrastare il caro prezzi. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

(BELGIO) (ITALPRESS) – Nuove regole dal parlamento dell’Unione Europea per rifornire le riserve strategiche di gas prima dell’inverno. Tutti i gestori degli impianti di stoccaggio dovranno ottenere una nuova certificazione obbligatoria per ridurre il rischio di interferenze esterne. (Sardegna Reporter)

Per fornire le migliori esperienze, noi e i nostri partner utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. È possibile modificare le impostazioni in qualsiasi momento, compreso il ritiro del consenso, utilizzando i pulsanti della Cookie Policy o cliccando sul pulsante di gestione del consenso nella parte inferiore dello schermo (Quotidiano di Ragusa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr