Vaccini anti-Covid, ecco le nuove date: a giugno tocca ai 40-50enni - isNews.it

isnews INTERNO

La fascia 40-44 anni slitterà di una decina di giorni e dovrebbe essere coperta entro la prima decina di luglio

Si comincerà con la campagna di vaccinazione aziendale perché i lavoratori devono avere una corsia preferenziale per far ripartire il Paese.

Continua in tutta Italia la campagna vaccinale anti-Covid e intanto se non ci saranno ulteriori intoppi legati alla consegna delle dosi, a giugno dovrebbe toccare alla fascia d’età che va dai 40 ai 50 anni. (isnews)

Ne parlano anche altri giornali

Negli hub e nei centri vaccinali di tutta l’Isola sono state somministrate 34.503 dosi, superando di oltre il 23% il target giornaliero di 28 mila dosi, assegnato dalla Struttura commissariale per l’emergenza Covid nell’ambito del Piano nazionale In soli tre giorni – precisa l’Ansa – è stata somministrata una quantità di dosi pari quasi a quella somministrata nell’intero mese di gennaio. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 1.578.406 dosi (di cui 472.022 come seconde), corrispondenti all’83,7% di 1.885.410 finora disponibili per il Piemonte. Ad oggi sono 25.841 quelli che hanno già fatto richiesta di aderire alla campagna di vaccinazione sul portale www. (Cuneodice.it)

Sono 20.111.976 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate ad oggi primo maggio in Italia, con 14.084.097 persone che hanno avuto la prima dose (pari al 23% della popolazione totale) e 6.027.879 che hanno ricevuto anche il richiamo: significa che il 10% della popolazione è immunizzato. (Il Fatto Quotidiano)

Vaccinazioni Covid in Italia, oggi 20 milioni di dosi. Seconda dose: 10% della popolazione

Nelle prossime ore la campagna interesserà anche la fascia degli under 60: per loro si stanno per aprire le prenotazioni Per il secondo giorno consecutivo una spinta decisiva verso il traguardo del mezzo milione di vaccinazioni giornaliere è arrivato dalla Lombardia che ha ripetuto per il secondo giorno consecutivo l’exploit delle oltre 113.000 dosi in 24 ore. (Corriere della Sera)

ono state superate le 20 milioni di somministrazioni di vaccino in Italia. Secondo il bollettino aggiornato nel pomeriggio le dosi inoculate sono 20.111.976. (AGI - Agenzia Italia)

Sono 20.111.976 le dosi di vaccini somministrate ad oggi in Italia, con 14.084.097 persone che hanno avuto la prima dose (pari al 23% della popolazione totale) e 6.027.879 anche con il richiamo (pari al 10%). (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr