Gabriele Albertini, la lettera a Libero: "Caro Senaldi, caro Feltri, perché non posso candidarmi". Doccia gelata per Salvini

Liberoquotidiano.it ECONOMIA

Mi aspetta una vita da «sequestrato», ma lo sopporterò, perdo dei soldi ma posso farne a meno

Tra questi, le "lettere aperte" di Vittorio Feltri e Pino Farinotti, per le quali, non troverò mai parole sufficienti, per dire: "GRAZIE"!

Ringrazio, anche ed in particolare, il Presidente Berlusconi, che non mi ha fatto mancare il Suo sostegno e la Sua affettuosa amicizia.

Qualcuno si ricorda di me, con benevolenza, affetto, forse, se non chiedo troppo, stima e come faccio quindi a guardare altrove?

Si sono addirittura costituiti dei comitati di digiuno "Pro Albertini candidato" (Gianpaolo Berni Ferretti, Angelo Rugabotti, altri. (Liberoquotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Ma era ovvio che finisse così, mentre Salvini ha un comportamento che il proprio elettorato non comprende. 06 maggio 2021 a. (Liberoquotidiano.it)

Infatti la tua gestione del Comune fu ottima e consentì a tutti noi di goderne i frutti. Tu spieghi benissimo il tuo punto di vista e non ti do torto poiché mi mancano gli argomenti. (LiberoQuotidiano.it)

Appena l’artista ha parlato di Rai, il figlio Leone spazientito ha gridato: “Basta“. (Agenzia Vista) Roma, 06 maggio 2021. Fedez torna a parlare della Rai su Instagram, Leone spazientito grida "Basta". (La7)

"Qui c'è polemica soprattutto perché si teme che a giugno ci siano ancora limitazioni drammatiche e magari anche a luglio. Parlando poi delle restrizioni ancora in vigore, il direttore ha puntato il dito innanzitutto contro il coprifuoco alle 22. (LiberoQuotidiano.it)

Ora chissà perché arriva Draghi e rientra nella maggioranza, il suo elettorato non ha più capito niente, la Meloni ha avuto una prateria da invadere, lei stessa sarà stupita" (La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr