Con lo zuccherino dei coronabond l'Eurogruppo innesca la trappola del Mes

La Verità La Verità (Economia)

Il vertice si spacca sui titoli di debito comuni. E le condizionalità «light» sono un diversivo: dopo la pandemia saranno inasprite.Claudio Borghi scrive a Mario Centeno: «Al governo manca l'ok del Parlamento al prestito».

La notizia riportata su altri media

Il terzo è il sostegno alle imprese, con la Bei che entra in campo per far arrivare 200 miliardi alle Pmi. In tutto sono 500 miliardi, appena un terzo dello stimolo necessario a far ripartire l'economia europea secondo i calcoli della Commissione Ue. (L'Unione Sarda.it)

Passi avanti ci sarebbero verso l'apertura a un fondo con i Recovery bond, ma manca l'unanimità sul fondo salvastati. E la Francia attacca: secondo fonti dell'Eliseo, questa posizione olandese è "controproducente, incomprensibile e non può durare". (QUOTIDIANO.NET)

Avec @OlafScholz, nous appelons tous les États européens à être à la hauteur des enjeux exceptionnels pour parvenir à un accord ambitieux. Nessun accordo è stato infatti raggiunto per fronteggiare la crisi economica scaturita dall’emergenza pandemica, e l’incontro è stato rinviato a giovedì. (Leggilo.org)

utti d'accordo sulla necessità di un piano per rilanciare le economie e salvare l'Unione, salvo poi procedere in ordine sparso nella più lunga e complicata riunione dell'Eurogruppo. A sostegno della linea del governo ieri sono tornati a farsi sentire gli ex presidenti del Consiglio Enrico Letta e Mario Monti (Il Messaggero)

Il Fondo salva Stati è una società sita a Lussemburgo a cui partecipano tutti gli Stati membri portando capitali in rapporto al proprio peso economico nell'area Euro. Da chi è gestito il Mes, Fondo salva Stati? (The Italian Times)

Al centro le condizioni che potrebbero essere imposte all'Italia, tra cui la Troika, che non sarebbe ancora stata del tutto esclusa. A chiudere alla soluzione, in primis, Germania, Olanda, Austria e Olanda: non vogliono mutualizzare il debito futuro ai soli fini dell'uscita dalla grave recessione in cui cadranno tutti gli Stati. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.