Corsa salvezza: qualche aiuto arriva anche dal calendario… delle altre

Corsa salvezza: qualche aiuto arriva anche dal calendario… delle altre
Fiorentina.it SPORT

La Nazione in edicola stamani analizza la corsa salvezza dal punto di vista statistico.

Queste 3 gare si disputeranno poi tutte prima di Fiorentina-Atalanta, con i viola che avranno, quindi, anche il vantaggio di conoscere il risultato delle inseguitrici

Nel prossimo turno, infatti, dove è in programma lo scontro diretto fra Spezia e Crotone, Parma e Cagliari affronteranno Milan ed Inter.

Questi dati testimoniano il fatto che, la presumibile salvezza dei viola (corroborata anche da statistiche storiche), vada ascritta più ai demeriti altrui rispetto ai risultati della Fiorentina stessa e il calendario, in questo contesto, continua a dare una mano, scrive stamani La Nazione. (Fiorentina.it)

Su altri media

Mi rivedo un po’ in Muriel, perché come me cerca di lasciare il segno nel poco tempo a disposizione. Per la Fiorentina il presidente Rocco Commisso ha un progetto che riguarda anche un nuovo centro sportivo: i nerazzurri in questo sono un modello”. (Calcio Atalanta)

Non ha mai lottato per non retrocedere, ma ti può dare qualcosa di importante, può trasmettere in campo agli altri tantissimo. FirenzeViola.it per approfondire tematiche legate alla partita del Franchi, ha contattato in esclusiva Marco Nappi, doppio ex dell'incontro. (Tutto Atalanta)

Nel gennaio del 2020 si indignò per le voci ricevute dai tifosi, quando ancora i tifosi potevano andare allo stadio, e li insultò a sua volta; un mese dopo ricevette la maglietta ironica “Gasperini uno di noi“: la mise da parte… Gian Piero Gasperini è il principale artefice del miracolo Atalanta, inutile negarlo. (Viola News)

Atalanta forza 4, Gasperini cambia e vince

Il fischietto maceratese, designato per la trasferta toscana dell’undicesima di ritorno, ha recentemente arbitrato i nerazzurri col Parma. Un Sacchi da 3. Soltanto due i precedenti dei bergamaschi con Sacchi, nato il 13 ottobre 1984. (Calcio Atalanta)

Anche con Gasperini il rapporto sembra incrinato, dopo la sostituzione nel finale con il Real Madrid appena mezz’ora dopo essere entrato in campo. Di sicuro il fantasista sta vivendo una stagione deludente con appena sei gol, tante insufficienze in pagella e pochissime partite in cui ha fatto la differenza. (Calcio News 24)

Le ultime due gare di campionato contro Verona e Udinese hanno visto la Dea scendere in campo dall'inizio con un'insolita difesa a 4: non era la prima volta che Gasperini la sperimentava, ma se al Bentegodi ha dovuto fare di necessità virtù a causa delle assenze, ecco che a Bergamo, prima di Pasqua, la scelta è stata tecnico-tattica. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr