Covid, vaccino per le persone con elevata fragilità: tutto quello che c'è da sapere

La Nazione INTERNO

Le persone con grave obesità (BMI> 35) appartengono alla categoria di estremamente vulnerabili, ma le persone anoressiche no: perché queste ultime non sono inserite?

Le persone estremamente vulnerabili con le patologie incluse nelle aree di patologia Categoria A.

Quali sono le aree di patologia per le quali le persone estremamente vulnerabili vengono contattate direttamente dalle aziende sanitarie?

E per le persone estremamente vulnerabili impossibilitate a muoversi?

Le persone estremamente vulnerabili già registrate con le patologie che rientrano nella Categoria B e le persone portatrici di disabilità gravi, ai sensi della legge 104/1992 art. (La Nazione)

Se ne è parlato anche su altre testate

La partenza a maggio garantisce il superamento del criterio per fasce d'età, allorquando gli over 70 dovrebbero essere - negli auspici del governo - già tutti in sicurezza irmato il protocollo per i vaccini in azienda. (la Repubblica)

Il protocollo determina che se il lavoratore riceve il vaccino in orario di lavoro, il tempo necessario per la somministrazione è equiparato allo stesso orario di lavoro cronaca. di Redazione Online. Ricevere il vaccino anti-Covid nei luoghi di lavoro sarà possibile. (TG La7)

Le persone con grave obesità (BMI> 35) appartengono alla categoria di estremamente vulnerabili, ma le persone anoressiche no: perché queste ultime non sono inserite? Quali sono le aree di patologia per le quali le persone estremamente vulnerabili vengono contattate direttamente dalle aziende sanitarie? (Toscana Notizie)

Sicilia in fila: a Messina per i vaccini, a Catania per i tamponi VIDEO

Naturalmente la calca continua anche per le iniezioni: nel secondo video la situazione, sempre ieri, all’hub allestito alla ex Fiera di Messina Hanno aspettato fino a un’ora martedì - giornata lavorativa - per poter effettuare il semplice test rapido, richiesto per poter rientrare dalle feste pasquali, come mostra il filmato girato e diffuso sul web da un cittadino coi nervi ormai a fior di pelle. (RagusaNews)

Probabilmente le somministrazioni potrebbero iniziare a maggio quando le consegne di Johnson&Johnson entreranno a regime. "Alla vaccinazione in azienda potranno partecipare non solo i dipendenti, i titolari e i datori di lavoro, ma tutti quelli che partecipano all'attività produttiva", ha precisato Orlando (PisaToday)

E per le persone estremamente vulnerabili impossibilitate a muoversi? Le persone estremamente vulnerabili con le patologie incluse nelle aree di patologia Categoria A. (La Nazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr