Ben Wallace: Non ero il benvenuto, dicevano che ero troppo piccolo

Ben Wallace: Non ero il benvenuto, dicevano che ero troppo piccolo
Approfondimenti:
Sportando SPORT

Che non potevo giocare nel modo in cui loro volevano che io giocassi.

La notte scorsa Ben Wallace è diventato il primo ‘undrafted’ ad essere introdotto nella Naismith Memorial Basketball Hall of Fame.

Il 4-volte Defensive Player of the year nel suo discorso ha posto l’accento sul suo difficile inizio di carriera.

(pensavo), mettetemi in condizioni di parità e ve lo dimostrerò”

“Non ero il benvenuto, dicevano che ero troppo piccolo. (Sportando)

Ne parlano anche altri media

Toni Kukoc nella notte si è presentato sul palco della Hall of Fame, accompagnato da Michael Jordan e Jerry Reinsdorf. […] Ovviamente ho giocato al fianco di compagni fenomenale, alcuni di loro sono già Hall of Famer come Drazen Petrovic, Dino Radja, Vlade Divac. (NbaReligion)

Dopo che si sono disputate il 50% delle gare previste per questa fase a gironi della Supercoppa italiana, si può trarre un primo bilancio della preparazione delle squadre al campionato, che comincerà con l'anticipo di Napoli-Milano del 25 settembre (Pianetabasket.com)

Soprattutto ha ringraziato le 9 squadre che lo hanno “passato” al Draft, citandole una per una: “Grazie per aver messo ancora più benzina al fuoco delle mie motivazioni” (Sky Sport)

NBA, Paul Pierce: “Io, Allen e Garnett non ci siamo messi d’accordo per giocare a Boston”

A introdurlo ci sarà Pat Riley. In tutto questo, Riley – presidente degli Heat – si è detto onorato della scelta di Bosh nel volerlo con se sul palco della Hall of Fame 2021. (NbaReligion)

Ben Wallace è stato finalmente introdotto all’interno della Hall of Fame del basket dopo diverse candidature sfumate nelle scorse annate. Il mio passato non è mai stato legato solo al basket. (NbaReligion)

La gente dirà che ho giocato nel primo superteam della nuova era, ma invece è stato tutto figlio del caso. I Boston Celtics del titolo 2008 sono visti come l’inizio dell’era dei superteam in NBA, ossia dall’esatto momento in cui Kevin Garnett e Ray Allen si sono uniti a Paul Pierce durante l’estate 2007. (NbaReligion)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr