Tragico incidente tra auto e moto, perde la vita un 37enne

Tragico incidente tra auto e moto, perde la vita un 37enne
Prima Brescia INTERNO

Schianto fatale a Montirone. Drammatico incidente nella tarda serata di lunedì a Montirone, dove un uomo di 37 anni ha perso la vita.

L'impatto è stato violentissimo, tanto che la motocicletta ha preso fuoco, e neanche i soccorsi hanno potuto salvare la vita al 37enne alla guida della moto, sbalzato dal suo mezzo: vani sono stati infatti i tentativi di rianimarlo.

Ricoverata in gravi condizioni invece la 22enne che è stata trasportata al Civile di Brescia con l'elisoccorso. (Prima Brescia)

Se ne è parlato anche su altri media

Una donna è rimasta gravemente ferita in un incidente sulla A22 a poca distanza dallo schianto mortale all’altezza di Laimburg L’incidente è avvenuto nella tarda mattina del 4 giugno mentre la comitiva di giovani pedalava sulla ciclabile nei pressi del parco di Pera. (Il Caudino)

L'auto dopo aver invaso la corsia opposta a velocità sostenuta ha falciato il motorino con a bordo due minorenni senza prestare soccorso. Dopo l'incidente l'automobilista ha proseguito la sua corsa senza fermarsi a prestare soccorso ai giovani. (MessinaToday)

I rilievi sono stati raccolti dalla Polizia Locale di Calvagese della Riviera e Muscoline. Il ferito è stato trasportato all'ospedale di Desenzano, dove – dopo essere stato visitato in Pronto Soccorso – è stato ricoverato in reparto con una prognosi provvisoria di 40 gironi; non è comunque in pericolo di vita. (BresciaToday)

Accusa malore alla guida e urta contro un’auto in transito

Incidente mortale. Secondo quanto è stato possibile apprendere la vittima dell’incidente mortale è il titolare di un’azienda della zona. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, I Vigili del Fuoco e un’ambulanza (TuttOggi)

Drammatico incidente stradale lunedì mattina tra Castel Bolognese e Imola. Il camion, che viaggiava lungo la statale con direzione Imola, si è schiantato contro il ciclista all'altezza del distributore tra l'incrocio con la provinciale Casolana e via Alberazzo. (RavennaToday)

Secondo le prime ricostruzioni, un 35enne residente di zona avrebbe perso il controllo del veicolo, probabilmente a causa di un malore, urtando prima contro un altro in movimento e arrestando poi la sua marcia al centro della carreggiata. (newsbiella.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr