Inter, per la fascia sinistra si guarda in Spagna

Inter, per la fascia sinistra si guarda in Spagna
Spazio Inter SPORT

Pedraza Villarreal Inter. Gli spagnoli sono reduci dalla grande cavalcata in Champions League della scorsa stagione, arrestatasi solamente in semifinale per mano del Liverpool.

Stando a quanto riportato da Il Mundo Deportivo infatti, la squadra di Simone Inzaghi terrà sotto stretta osservazione Alfonso Pedraza, laterale sinistro degli spagnoli

I nerazzurri saranno di scena allo Stadio Adriatico di Pescara, dove affronteranno il Villarreal. (Spazio Inter)

Su altre fonti

Si tratta di Alfonso Pedraza, 26enne laterale mancino che secondo il "Mundo Deportivo" avrebbero attirato da tempo le attenzioni delle squadre italiane. Il Villarreal però lo ha già blindato con un contratto fino al 2026 (Tuttosport)

La squadra di Inzaghi scenderà in campo a Pescara contro i ragazzi di Emery nella giornata di domani, sabato 6 agosto, alle ore 20:30. Come si legge sul sito dei nerazzurri “Sarà possibile assistere alla sfida sintonizzandosi su Inter TV (sulle piattaforme Sky o DAZN), ma anche in streaming sul nuovo digital ecosystem dell’Inter. (SPORTFACE.IT)

La squadra si ritrova direttamente sabato per la partenza verso Pescara: non faranno parte della partita Alexis Sanchez, Andrea Pinamonti ed Eddie Salcedo La squadra ha lavorato in gruppo anche nell'ultimo allenamento pre-Villarreal visto che l'infermeria è vuota, ma per l'allenatore c'è ancora qualche dubbio di formazione. (La Gazzetta dello Sport)

Dalla Spagna – Alfonso Pedraza osservato speciale dall’Inter sabato contro il Villarreal

Va comunque sottolineato che Pedraza è blindato da un contratto col Villarreal a scadenza 2026 Anche l'Inter, in cerca di un possibile backup per Robin Gosens, osserverà con attenzione il giocatore, che però fa gola anche a Milan, Napoli e Atalanta. (Fcinternews.it)

Lazio Inter biglietti. Si attende il pienone nella Capitale, considerando l’immenso calore dei tifosi interisti. A breve inizierà la corsa ai biglietti, per accaparrarseli nel minor tempo possibile, evitando che si esauriscano in un batter d’occhio. (Spazio Inter)

Con un ostacolo alla sua partenza però: il rinnovo di contratto fino al 2026 firmato solamente tre mesi fa. Terzino sinistro classe 1996, dalla Spagna assicurano come non sia un nome nuovo nella lista che il management tiene in considerazione per il mercato. (passioneinter.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr