Futuro di Rt, la Lega: “Questa situazione è responsabilità del Partito Democratico”

Futuro di Rt, la Lega: “Questa situazione è responsabilità del Partito Democratico”
SanremoNews.it INTERNO

Non possiamo però non evidenziare quanto questa situazione sia una responsabilità politica del Partito Democratico i cui rappresentanti ricoprono ruoli di primo piano sia nell'ente Provincia che nei vertici RT.

Intervento della Lega imperiese in merito alla situazione di Riviera Trasporti.

“Il direttivo provinciale della Lega esprime preoccupazione per la situazione di Riviera Trasporti - dichiarano dalla Lega - apprendiamo di un rischio fallimento per la società di trasporto pubblico che potrebbe comportare conseguenze nefaste per il personale impiegato e disagi per i cittadini che utilizzano i bus nella nostra provincia. (SanremoNews.it)

La notizia riportata su altri giornali

«Ringraziamo il segretario per la fiducia e ci impegniamo a basare il nostro lavoro su ascolto delle persone e condivisione di intenti per arrivare a risultati concreti nell’interesse dei cittadini, del territorio e del partito», dichiarano all’unisono i neonominati membri della segreteria provinciale, organismo collegiale, rappresentativo della parità di genere e del territorio provinciale, volutamente snello, che collaborerà proficuamente con il segretario con funzioni esecutive e di coordinamento dell’attività politica, e lavorerà intensamente con i gruppi di lavoro tematici che verranno creati al fine di vigilare attentamente sulle vicende provinciali, per far emergere la linea politica del Partito e trasformarla in azioni concrete nell’interesse del territorio e dei nostri cittadini, ed in vista delle prossime scadenze elettorali. (Riviera24)

«La proposta del Partito Democratico per le amministrative è nel solco della continuità e dell’innovazione. Dobbiamo portare a termine un lavoro già avviato, avvalendoci di nuove energie e proposte che migliorino quanto già fatto», così Enrico Tresca, segretario cittadino del Partito Democratico che ha presentato, questo pomeriggio, i 32 candidati del PD alla presenza del candidato sindaco Carlo Marino e dell’ex assessore Franco De Michele. (EdizioneCaserta)

Domani 13 settembre alle 18.30 si svolgerà a Mestre, nello spazio all'aperto della sede di piazzale Bainsizza 6, il primo appuntamento della provincia di Venezia dal titolo “Salario Minimo e coesione sociale”. (VeneziaToday)

Il Pd siciliano volta pagina e vuole tornare in strada tra la gente

Il Pd in questi giorni si sta interrogando nelle Agorà territoriali con iscritti, simpatizzanti e società civile, coinvolgendoli nella discussione su molti temi" Oggi abbiamo il dovere di mettere a punto dei progetti seri per Pisa, progetti che possano indirizzare ottimamente i fondi del PNRR, a fronte della totale mancanza di progettualità che ha caratterizzato la giunta Conti in questi anni che ha spesso preferito sfruttare la presenza di alcuni parlamentare solo per parlare di idropulitrici". (LA NAZIONE)

«È necessario far presente che il percorso intrapreso in questi cinque anni all’interno del Partito Democratico ha sempre ben tenuto in considerazione le posizioni della minoranza, coinvolgendola, e che tutte le decisioni sono state prese quasi all’unanimità in seguito a votazioni come previsto da statuto. (La Voce Apuana)

Tornare in strada, tra la gente, per raccontare e far capire cosa sia la sinistra e perché possa garantire per un futuro migliore. Leggi l’articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina (Gazzetta del Sud - Edizione Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr