Bakkt, con l’app si paga in Bitcoin da Starbucks

Bakkt, con l’app si paga in Bitcoin da Starbucks
Cryptonomist ECONOMIA

Bakkt app e Starbucks. L’app di Bakkt, spiega l’annuncio, permetterà ai consumatori di poter pagare in Bitcoin ma non solo.

Ascolta qui download. Grazie all’app di Bakkt è ora possibile pagare in Bitcoin da Starbucks.

I clienti Starbuck possono ricaricare la loro carta Starbucks con Bakkt, convertendo Bitcoin e punti premio dentro l’app di Bakkt, per poi tornare alla app di Starbucks.

Con l’app, Bakkt vuole rendere facile e comune l’utilizzo delle criptovalute, inserendole dentro un unico portafoglio digitale

Siamo entusiasti di portare l’App Bakkt al pubblico come un passo lungo il nostro viaggio per espandere l’accesso agli asset digitali a tutti”. (Cryptonomist)

La notizia riportata su altri giornali

Quindi, generalmente un cluster di whale inferiore funge da forte zona di supporto macro per Bitcoin, in quanto le whale tendono a comprare di più quando BTC scende a un livello in cui hanno comprato inizialmente. (Cointelegraph Italia)

“Ora che tutti i fan di Pi-cycle, Wave, Rainbow e NUPL hanno venduto i loro Bitcoin, probabilmente è ora per le istituzioni di ricominciare a comprare nel Q2,” ha twittato PlanB, evidenziando quattro indicatori. (Cointelegraph Italia)

Ethereum da record sale sui 2150 dollari

Non è ancora molto chiaro. Noi seguiremo le evoluzioni del processo, come abbiamo sempre fatto, confermandoci come primo hub informativo su Ripple e su XRP (Criptovaluta.it)

La DeFi in queste ore registra nuovi record assoluti, salendo per la prima volta sopra i 52 miliardi di dollari di TVL. Infatti in queste ore non solo Ethereum registra nuovi record storici, ma anche Binance Coin (BNB). (Cryptonomist)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr