Nuovo Dpcm dal 6 marzo - Si avvicina la seconda Pasqua con le restrizioni anti-Covid

AMnotizie.it ECONOMIA

Viene ribadita la chiusura dei locali alle 18 in zona gialla, nonostante la spinta del leader della Lega Salvini e di alcuni governatori per consentire la cena al ristorante.

Resta fino al 6 aprile anche il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino.

Si avvicina dunque la seconda Pasqua consecutiva con le restrizioni anti-Covid: le misure, infatti, “sono efficaci fino al 6 aprile 2021”, il giorno dopo Pasquetta

La stagione sciistica salta definitivamente e resta lo stop a sale giochi, sale scommesse e parchi divertimento. (AMnotizie.it)

La notizia riportata su altri giornali

(LaPresse) – Il nuovo Dpcm sarà firmato tra domani sera e martedì. Secondo quanto si apprende, sarebbero infatti previste nuove riunioni del governo Draghi per perfezionare alcune norme (LaPresse)

Eccezione fanno gli autogrill, oltre le 18 in zona gialla, le mense e i ristoranti negli alberghi. Permessa in zona gialla in ambito regionale la visita in una sola abitazione privata, una volta al giorno, fra le 5 del mattino e le 22. (wesud)

Il rinnovo degli organi collegiali delle istituzioni scolastiche, qualora non completato, avviene secondo modalità a distanza nel rispetto dei principi di segretezza e libertà nella partecipazione alle elezioni Cosa cambia per la scuola. (Orizzonte Scuola)

27 febbraio 2021 a. a. a. Scuola, ripresa delle lezioni in bilico in vista del nuovo Dpcm del premier Mario Draghi, che dal 6 marzo sostituirà quello attualmente in vigore. Ma fonti di governo puntualizzano all’Adnkronos che la questione è in realtà ancora aperta, tanto che è stato chiesto un parere tecnico al Cts per valutare l’impatto delle varianti del Covid sul sistema scolastico. (Corriere dell'Umbria)

Una novità invece riguarda la riapertura dei cinema e i teatri dal prossimo 27 marzo: in zona gialla potranno riprendere gli spettacoli, i concerti e le proiezioni dei film, ma sempre nel rispetto dei protocolli di sicurezza Stampa. (Salernonotizie.it)

Quando il verbale del Cts sarà definito, sarà allegato uno studio dell'Iss, sul quadro dei contagi nelle scuole Secondo ambienti del Cts ci sarebbe "un impatto dei nuovi contagi nelle scuole, ma differenziato. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr