Android: le app nell’elenco sono gratis invece che a pagamento oggi sul Play Store

Android: le app nell’elenco sono gratis invece che a pagamento oggi sul Play Store
Tecno Android SCIENZA E TECNOLOGIA

Qui ci sono moltissimi contenuti estremamente interessanti, i quali possono essere scaricati sia gratis che a pagamento.

Non sono serviti molti anni per fare affermare Android in quanto piattaforma migliore nel mondo dei sistemi operativi mobili.

La versatilità è uno dei punti più forti di questa piattaforma, la quale deve il tutto anche alla presenza del Play Store di Google.

Inizialmente non erano molte le peculiarità a far distinguere Android dagli altri sistemi operativi, soprattutto perché c’erano dei problemi di base. (Tecno Android)

Su altri media

Per il resto sul sito della società transalpina troverete smartphone Samsung e Sony, e occasionalmente troverete anche modelli di altri produttori. Con le custom ROM si può anche ottenere l’effetto contrario, come il miglioramento della privacy, la rimozione dei sistemi di tracking e di tutti quei servizi che alcuni vedono come un’invasione della propria sfera privata. (TuttoAndroid.net)

Stiamo parlando di Android, piattaforma mobile di Google che riscuote un gran successo in giro per il mondo. Il robottino verde è diventato un punto di riferimento per tutti coloro che devono acquistare uno smartphone, vista anche la semplicità di utilizzo per quanto concerne l’esperienza diretta. (Tecno Android)

L’app è gratuita ma include annunci ed anche acquisti in-app per espanderne qualche funzione E non dimenticate che comprando dei contenuti digitali, ad esempio un’app o un gioco, accumulerete Google Play Points: servizio che vi farà accedere a vantaggi esclusivi curati direttamente da Google. (Tom's Hardware Italia)

CarDongle: per avere un Android Auto completamente personalizzabile

Il tool è continuamente aggiornato e supportato e sulla pagina di Gitlab del progetto, che vi invitiamo a visitare per avere informazioni su tutte le funzionalità di Universal Android Debloater e su come installare il software per i tre sistemi operativi, è presente la lista dei produttori di smartphone pienamente supportati, tra cui abbiamo OnePlus, Google, Samsung, Huawei e Xiaomi Universal Android Debloater punta a risolvere proprio questo problema: si tratta di un tool da riga di comando, compatibile con Windows, macOS e Linux, che permette di rimuovere tutte le applicazioni preinstallate dai produttori. (Androidworld)

Difatti, anche procedendo con un rollback dell’app di navigazione, questo problema sembra persistere, ma eseguendo un rollback di Android Auto il problema non è più presente Oltre all’uso dei comandi vocali, posto che anch’essi non siano affetti da bug, Android Auto da anche la possibilità di implementare una barra di ricerca con input da tastiera su schermo. (Androidworld)

A questo indirizzo Google indica le vetture che montano un sistema compatibile con Android Auto col quale è possibile interfacciarsi usando un cavo USB. (IlSoftware.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr