Dj assassinato in Francia, sospettata di omicidio la compagna triestina

Dj assassinato in Francia, sospettata di omicidio la compagna triestina
Il Friuli INTERNO

Le autorità francesi sospettano la compagna 38enne dell'uomo, madre dei due figli della coppia.

La donna, Anna, è originaria di Trieste, ma da un paio di anni si era stabilita con Masitti in Francia, a Saint Michel de Castelnau.

L'accusa è quella di 'violenza volontaria', ma secondo gli inquirenti pur avendo colpito il padre dei suoi figli, l'intenzione non era quella di ucciderlo.

Le autorità francesi hanno aperto un'inchiesta per omicidio volontario

La 38enne giuliana al momento sarebbe l'unica sospettata e per questo motivo è stata disposta la custodia cautelare nei suoi confronti. (Il Friuli)

Ne parlano anche altre testate

Numerosi i ricordi sulla pagina Facebook di Davide Masitti, sotto l’ultima foto pubblicata il 17 aprile scorso, lui sorridente con il figlio: "Ciao guerriero, riposa in pace" La tragedia Davide Masitti accoltellato a un fianco: il dj morto in Francia (il Resto del Carlino)

Ringraziando lo «Sciamano», appunto: così veniva chiamato Davide, consolle ispiratrice dell’elettronica per veri esperti. Ultimo omaggio allo «Sciamano». (Corriere della Sera)

Francia, dj modenese muore accoltellato: si indaga per omicidio

Tra i fondatori del movimento ‘Olstad Sound Systemì’ e conosciuto nell’ambiente della musica techno, Masitti è stato soccorso nella villetta dove viveva con il primogenito di 9 anni e la figlia di 3 anni martedì sera intorno alle 23.30 circa. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr