Vaccino covid e quarta dose, esperti frenano su nuovo booster

Vaccino covid e quarta dose, esperti frenano su nuovo booster
Adnkronos SALUTE

"Posso pensare che la somministrazione di una eventuale quarta dose di vaccino anti-Covid potrebbe essere utile alle persone con fragilità importanti che, in maniera documentata, non hanno risposto alla terza dose.

"Secondo me in questo momento, soprattutto da noi in Europa, non c'è necessità di pensare alla quarta dose" di vaccino anti-Covid.

Un altro booster dopo la terza dose di vaccino covid?

La quarta dose "ora non serve" per Mauro Pistello, direttore dell'Unità operativa di virologia dell'Azienda ospedaliera universitaria Pisana

"C'è necessità di completare la terza dose e di vedere cosa accade. (Adnkronos)

Ne parlano anche altre testate

Fermo restando che gli attuali vaccini mRna garantiscono un'elevata protezione contro la variante Omicron - ormai dominante - dopo la terza dose, diversi esperti frenano sulla quarta in mancanza di dati certi ed esaurienti. (LaC news24)

Non possiamo continuare a dare dosi di richiamo ogni tre o quattro mesi». Una preoccupazione condivisa dall'intero mondo scientifico che guarda i governi, come già per la terza dose, navigare un po' a vista, in assenza di dati. (ilmessaggero.it)

Potenzialmente potresti dare un booster sempre identico a se stesso e man mano migliorare il riconoscimento di una Spike maggiormente diversa. È sufficiente continuare a somministrare booster coi vaccini standard e aspettare che prima o poi tutto si risolva? (Open)

Quarta dose vaccino, Ciccozzi: "Stress per sistema immunitario"

Si tratta del primo Paese in Ue a partire con la campagna per la quarta dose per tutti La Danimarca offrirà la quarta dose di vaccino anti covid ai soggetti più vulnerabili. (Today.it)

Marco Cavaleri, capo della strategia vaccinale dell’Ema, ha detto che non si può continuare con una dose booster ogni 3-4 mesi, si legge su SkyTg24, ha però aggiunto che la quarta dose deve essere considerata già da adesso per le persone più fragili e immunodepressi. (Ck12 Giornale)

Così all'Adnkronos Salute Massimo Ciccozzi, responsabile dell'unità di Statistica medica ed Epidemiologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia del Campus Bio-Medico di Roma, commenta la possibilità di fare la quarta dose, che alcuni Paesi europei stanno offrendo ai cittadini più vulnerabili. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr